alpadesa
alpadesa
  
Flash news:   Scoperta la targa d’intitolazione dei “Giardini Biagio Venezia” Torna ad Atripalda il Calendario d’artista dell’associazione Arteuropa firmato Hotel Civita: domani la presentazione La Protezione civile di Atripalda in campo per una raccolta alimentare Si accendono i riflettori sul Natale: Christmas Park, cultura e Notti Bianche. Il sindaco Spagnuolo: “Numerose le iniziative promosse dall’Amministrazione, dal parco giochi in piazza Umberto fino a momenti spettacolari con artisti di strada e divertimenti” Domani accensione di quattro alberi di Natale in città Gli Amici di Beppe Grillo all’attacco dell’Amministrazione:” La regolamentazione dell’inutile e la finta lotta all’inquinamento” Vucinic: “troppo nervosismo, brutta performance” I biancoverdi cedono al Nizhny Novogorod per 71-92 Irpinia: culle vuote, 71 i nati ad Atripalda nel 2017 Il Prefetto consegna 26 Onorificenze: il segretario comunale di Atripalda Beniamino Iorio insignito del titolo di Cavaliere

Caso Protezione Civile, l’assessore De Vinco: «Irresponsabile chi scredita il lavoro dell’associazione»

Pubblicato in data: 22/1/2010 alle ore:14:11 • Categoria: ComuneStampa Articolo

protezione-civile-sede-atripalda«Ancora una volta devo constatare l’irresponsabilità politica di alcuni consiglieri di opposizione che delegittimano e sminuiscono un’istituzione sociale e impegnata sul territorio come la Protezione civile», così l’assessore delegato Maurizio De Vinco (foto in basso). «I loro tentativi di creare attriti e malumori tra l’Amministrazione comunale e i volontari sono uno sterile e puerile esercizio di discreditamento che non ci tocca minimamente – continua De Vinco – perché il nostro gruppo di Protezione Civile è regolarmente iscritto all’Albo nazionale di Enti di Servizio civile e si appresta a rinnovare anche la carica di delegato comunale nell’albo della Protezione Civile Provinciale.
maurizio_devincoUn rinnovo che è slittato per una serie di impegni inderogabili e importantissimi che ci hanno consentito di realizzare, tra le altre cose, il Piano di Emergenza Comunale. Per quanto riguarda, infine, tutti gli accreditamenti necessari, ci siamo affidati ad un tecnico ed esperto del settore che sta curando i necessari adempimenti amministrativi necessari. Mi rendo conto che il corpo di Protezione Civile può dar fastidio ad alcuni personaggi politici di opposizione che, piuttosto che apprezzare gli sforzi compiuti e contribuire a migliorare il servizio, generano confusione con lo scopo di creare fratture e divisioni interne che penalizzerebbero soltanto la città. Ma non lo permetterò fino a quando sarò delegato e responsabile del servizio». Per quanto riguarda le attività, infine, la Protezione Civile in collaborazione con i vigili urbani si appresta ad entrare nelle scuole cittadine per illustrare il Piano di Emergenza Comunale e i comportamenti da seguire in caso di calamità.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it