alpadesa
alpadesa
  
Flash news:   Convocato il Consiglio Comunale in seduta straordinaria per mercoledì mattina Pulizia caditoie in città, da domani al via intervento di disostruzione La Cometa Di Natale: Osservazione Astronomica questa sera dalla collina di San Pasquale Programma di Formazione Anticorruzione al via da lunedì a Palazzo di città Prestigioso riconoscimento per la poetessa Lucia Gaeta di ACIPeA Parcheggio del distretto sanitario Asl di Atripalda, le associazioni chiedono risposte Scoperta la targa d’intitolazione dei “Giardini Biagio Venezia” Torna ad Atripalda il Calendario d’artista dell’associazione Arteuropa firmato Hotel Civita: domani la presentazione La Protezione civile di Atripalda in campo per una raccolta alimentare Si accendono i riflettori sul Natale: Christmas Park, cultura e Notti Bianche. Il sindaco Spagnuolo: “Numerose le iniziative promosse dall’Amministrazione, dal parco giochi in piazza Umberto fino a momenti spettacolari con artisti di strada e divertimenti”

Discarica in via San Lorenzo, ancora polemiche. Il sindaco si interessa del caso

Pubblicato in data: 26/1/2010 alle ore:14:48 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

discarica13Ancora emergenza rifiuti in contrada S. Lorenzo (foto).
La situazione è talmente preoccupante che il primo cittadino Aldo Laurenzano ha deciso di interessarsi personalmente della vicenda. La bonifica del sito, che è diventato una vera e propria discarica a cielo aperto di materiali elettronici ed elettrici, alimenta la protesta dei residenti e mette a rischio il trasferimento del mercato cittadino.
Il consigliere di opposizione Massimiliano Del Mauro (Pdl) a seguito di un sopralluogo effettuato con l’ex consigliere Attilio Strumolo alla presenza del sindaco Laurenzano, al quale ha rappresentato la preoccupante situazione, al punto che il primo cittadino di Atripalda si è impegnato personalmente per la rimozione di quei rifiuti pericolosi.
Del Mauro fortemente critico per l’inerzia dell’Amministrazione rispetto alla situazione del sito ha espresso parole dure, sottolineando che già da novembre quei materiali dovevano essere rimossi, ma nonostante gli annunci nulla è stato fatto e la situazione si aggrava ogni giorno che passa. Continuando Del Mauro evidenzia che il fatto stesso che della situazione debba farsene carico il primo cittadino e decidere di dover intervenire la dice lunga sulle competenze amministrative di chi ha la delega all’Ambiente.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it