alpadesa
alpadesa
  
sabato 15 dicembre 2018
Flash news:   Scoperta la targa d’intitolazione dei “Giardini Biagio Venezia” Torna ad Atripalda il Calendario d’artista dell’associazione Arteuropa firmato Hotel Civita: domani la presentazione La Protezione civile di Atripalda in campo per una raccolta alimentare Si accendono i riflettori sul Natale: Christmas Park, cultura e Notti Bianche. Il sindaco Spagnuolo: “Numerose le iniziative promosse dall’Amministrazione, dal parco giochi in piazza Umberto fino a momenti spettacolari con artisti di strada e divertimenti” Domani accensione di quattro alberi di Natale in città Gli Amici di Beppe Grillo all’attacco dell’Amministrazione:” La regolamentazione dell’inutile e la finta lotta all’inquinamento” Atripalda Volleyball scatto salvezza, espugnato il campo dell’Aversa Normanna: 3 a 0 L’Ermete Green Volley Marcello riprende la corsa: battuto al tie-break il Nettuno Montella Vucinic: “troppo nervosismo, brutta performance” I biancoverdi cedono al Nizhny Novogorod per 71-92

Shoah, domani “Giornata della Memoria”

Pubblicato in data: 26/1/2010 alle ore:09:02 • Categoria: ComuneStampa Articolo

giornata-memoriaLa memoria di quanto è accaduto è la nostra arma per opporci a chi nega la verità, a chi incita alla violenza, a chi ritiene che la guerra sia il semplice prolungamento della politica“, è uno stralcio della lettera che il sindaco Aldo Laurenzano e l’assessore delegato all’Istruzione Giacomo Foschi hanno inviato alle scuole atripaldesi in occasione della Giornata della Memoria. “Questo Ente, nel riconfermare ai Dirigenti e Docenti la stima per l’intensa ed efficace attività educativa offerta alla nostra utenza, condivide ogni iniziativa – autonomamente organizzata – finalizzata ad un’adeguata riflessione sul tragico evento – continua la missiva – conoscere i fatti, partecipare ai momenti di sofferenza di chi è stato vittima della follia umana, impegnarsi a non dimenticare costituiscono il passaggio obbligatorio, se si vuol fondare una più autentica cultura della pace. In nome della pace, attiviamo un confronto continuo con tutti, ascoltiamo l’altro con la mente e con il cuore, richiamo insieme il bene comune!”. Parallelamente l’Amministrazione comunale ha affisso una serie di manifesti in città che hanno lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza rispetto ad una tragedia umana senza eguali nella storia. “Per non dimenticare lo sterminio e le persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti, in modo da conservare nella memoria di tutti questo tragico ed oscuro periodo della storia del nostro Paese, affinchè simili eventi non possano mai più ripetersi“, si legge nel manifesto.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it