Flash news:   Controlli agli esercizi commerciali: denunciato un cinese ad Atripalda e maxi-sanzione per il lavoro irregolare Green Volley, la prima vittoria stagionale è targata Under 14. Mister Troncone: “Non ci poniamo limiti” Amdos, domenica visite gratuite all’Asl per la prevenzione del tumore al seno Serie D, la Green Volley The Marcello’s muove la classifica: conquistato il primo punto Sinistra Italiana, il segretario nazionale Nicola Fratoianni lunedì ad Atripalda Paura per il presidente della Provincia Gambacorta colto da infarto. Operato, ora sta meglio Smaltimento di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi di origine agricola, protocollata al Comune la petizione del M5S Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: 42enne in manette Taccone: “Ferullo non ha accettato il ruolo di amministratore unico” Estremismo islamico, la deputata Souad Sbai al convegno di PrimaveraIrpinia: «L’Italia è vulnerabile perché abbiamo sottovalutato la gravità della fratellanza mussulmana legata al jihadismo. L’Europa ha rinunciato alle sue radici e qualcuno le ha rimpiazzate». FOTO

La candidata del Pdl Antonia Ruggiero al Country Sport presenta i punti del programma elettorale

Pubblicato in data: 5/3/2010 alle ore:10:32 • Categoria: Politica, PdlStampa Articolo

antonia-ruggieroL’ex assessore provinciale Antonia Ruggiero foto), candidata alle prossime elezioni regionali nella lista del Pdl, martedì 9 marzo, alle ore 19, presenterà i punti programmatici del suo programma elettorale.
L’appuntamento è presso il Country Sport di Avellino.
All’evento saranno presenti Nicola Cosentino, coordinatore regionale del Pdl, Cosimo Sibilia, presidente della Provincia di Avellino e l’onorevole Alessandra Mussolini, candidata alle prossime elezioni regionali.
La Campania è stata per lungo tempo in mano al centro sinistra, che con una gestione politica miope e scellerata l’ha messa in ginocchio – afferma Antonia Ruggiero -. Abbiamo regalato al mondo l’immagine di una regione sommersa dai rifiuti, creando un danno enorme al turismo e a tutta l’economia. È il momento della svolta. Dopo quindici anni di mala gestione abbiamo la possibilità di cambiare le sorti del nostro territorio. Vincenzo De Luca non è il nuovo che avanza, non è il candidato che invertirà la rotta di questa straziata regione. De Luca altro non è che la versione salernitana di Antonio Bassolino. Il simbolo della Campania degli sprechi, dell’emergenza rifiuti, della malasanità, della gestione clientelare e del futuro negato a tutti quei ragazzi costretti a cercare altrove quello che non possono avere nella loro terra“.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it