" class="thickbox">
  
domenica 24 settembre 2017
Flash news:   Tesseramento Pd 2017, al via le sottoscrizioni delle tessere Atripalda Volleyball, buona prova nel primo test match a Marcianise Giullarte 2017, ieri mattina presentazione del Festival nella Sala Consiliare Nigeriano tenta di avvicinare una ragazzina per corteggiarla in piazza, i genitori chiamano i Carabinieri Giullarte 2017, questa mattina conferenza stampa di presentazione dell’evento. Spagnuolo: “recupero di un momento caratterizzante, di aggregazione e riscoperta del centro storico e della sue potenzialità” Terzo raid l’altra notte all’edificio dell’Utc in piazzetta Pergola nell’ala che ospita la scuola Adamo. Il sindaco: “Abbiamo installato grate in ferro alle finestre, lavoriamo alla videosorveglianza” Mancata pubblicazione graduatoria alloggi popolari, il gruppo consiliare “Noi Atripalda” presenta interrogazione al sindaco Festeggiamenti San Sabino, tanti fedeli alla messa e processione per il Patrono. Il vescovo Aiello: “viviamo giorni nuvolosi e di caligine”. Il sindaco: “tre giorni intensi, emozionanti, gratificanti”. FOTO Magia e antichi mestieri a Capo la Torre, da domani si alza il sipario su Giullarte Il colonnello Massimo Cagnazzo nuovo Comandante provinciale dei Carabinieri

Abusava di bimbo di 10 anni, arrestato pedofilo

Pubblicato in data: 6/3/2010 alle ore:14:00 • Categoria: CronacaStampa Articolo

pedofilia1Abusi sessuali su un minore nella provincia di Avellino, intervengono i Carabinieri.
La vittima, un ragazzino di 10 anni, poco più di un anno fa aveva conosciuto un maggiorenne del suo paese, e con questi era cominciata una assidua frequentazione. Man mano che il tempo passava l’uomo riusciva a carpire la fiducia del ragazzo facendogli svariati regali, tra vestiti, scarpe e videogiochi, sino a costringerlo a subire atti sessuali con la promessa di ricevere in cambio altri doni.
Le indagini della Compagnia di Mirabella Eclano, coordinate dalla Dott.ssa Aquilina Piciocchi della Procura della Repubblica di Avellino, partite appena i familiari del piccolo, avendo appreso da questi una piccola confidenza sul dramma che stava vivendo, hanno denunciato i fatti ai carabinieri, hanno consentito di far luce sulla vicenda ed acquisire elementi di colpevolezza nei confronti dell’uomo accertando che questi effettivamente in più occasioni aveva compiuto atti sessuali con il minore. L’uomo, che è stato arrestato questa mattina in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Avellino su richiesta della locale Procura della Repubblica perché ritenuto responsabile di atti sessuali con minorenne, è ora rinchiuso presso la casa circondariale di Avellino a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Print Friendly

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it