Flash news:   Madonna del Carmelo, niente festa civile le offerte dei fedeli per il rifacimento della facciata della chiesa di via Roma Compleanno Gina Sica, gli auguri della famiglia Abellinum, il senatore Grassi: “Più fondi alla Cultura”. Antonacci: “Faremo la nostra parte fino in fondo” Consiglio, toni accesi sul Dup. L’ex sindaco: “La città arretra”, ma la maggioranza fa quadrato. FOTO Stasera torna il Consiglio comunale: ecco l’ordine del giorno Stasera presentazione delle nuove divise dell’Avellino. Anna Falchi madrina dell’evento Questa sera il raduno della squadra, domani al via gli allenamenti al Partenio-Lombardi “Le potenzialità del Parco archeologico di Abellinum”, venerdì dibattito nella chiesa di San Nicola da Tolentino Il Circolo Amatori della Bici alla Charlie Gaull Laurea Magistrale Angela Caggiano, gli auguri della famiglia

Calcio, ancora una battuta d’arresto per l’Atripalda

Pubblicato in data: 8/3/2010 alle ore:10:00 • Categoria: Sport, CalcioStampa Articolo

Cervinara: Monetti, Cioffi S., Petecca ( 75′ Cinelli), Cioffi A., Melisi, Valente (70’Verruso), Russo, Parente, Cava (80′ Del Tufo), Befi, Ruotolo. A disp: Marro, Martone, Clemente, Zeppetelli. All: Bozzi.

Atripalda: Colantonini, De Pace, Petrozziello, Schettini, Cucciniello, De Leonardis, D’Archi (79′ Di Crola), Palazzo, Cunzo (80′ Tullino), Sfera (75′ Tullino), De Gregorio (55’Salomone). A disp: Imparato, Lombardi, Colella, Frusciante. All: De Luca.

Reti: 28′ e 68′ Befi.

Espulso: Russo del Cervinara.

Cronaca di Ottavio Picardi:

Ancora una battuta d’arresto per l’Atripalda sul campo della seconda in classifica Cervinara.

L’Atripalda era scesa sul terreno del “Canada” priva di ben tre pedine importanti, fermati dal giudice sportivo in settimana. Infatti come si ricorderà sono stati appiedati per tre turni Centrella, e per un turno soltanto Cerullo e Vecchione. Formazione rimaneggiata per gli atripaldesi quest’oggi a Cervinara ed incapace di rintuzzare gli attacchi di casa, ma desiderosa di portare a casa un punto utile per la zona salvezza.

Cinico e spietato il Cervinara sceso oggi al “Canada” che con una rete per tempo hanno liquidato la squadra della cittadina del Sabato per due reti a zero. Il mattatore della giornata è stato Befi, autore di una doppietta che permette al Cervinara di mantenere la seconda piazza. Di pregevole fattura i goal del numero dieci biancoazzurro che ha fatto letteralmente impazzire la difesa ospite.

Con questa sconfitta la squadra della Cittadina del Sabato riamane a quota ventidue e nella prossima gara interna che si svolgerà al “Valleverde” contro il Mons Taurus deve assolutamente portare a casa i tre punti per tenere il distacco sulla Bisaccese, “fermata” dalla neve, contro il Carotenuto, e di agguantare il San Giorgio del Sannio che ha pareggiato contro la Palmese e che nella prossima gara contro il Parco Aquilone.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it