sabato 25 novembre 2017
Flash news:   Edifici costruiti in via San Giacomo su un canale demaniale e privi di autorizzazione da 40 anni, il Genio Civile avvia un accertamento. Il sindaco: “individuato il procedimento di sanatoria” Serie C, l’Atripalda Volleyball rialza la testa: battuto Nola 3 a 1 Danni da cinghiali, l’associazione PrimaveraIrpinia Atripalda chiede un intervento Il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni da Atripalda chiude la porte al dialogo con il Pd: «Il centrosinistra non c’è più, stiamo lavorando ad una lista della sinistra con un programma di discontinuità da quello di questi anni». FOTO Terza edizione del premio dedicato a Pasquale Campanello, il procuratore capo Cantelmo: “gli indifferenti aiutano la camorra”. FOTO Sacripanti: “questa vittoria ci dà grande fiducia per il futuro” La Sidigas Scandone Avellino batte Milano ed espugna il Mediolanum Forum Lectio Magistralis del professor Sabino Cassese al liceo di Atripalda: «la democrazia è in crisi ma la crisi fa bene alla democrazia perché crea anticorpi che possono servire a superare le crisi». FOTO Pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto, luminarie uniformi in via Roma e cartellone degli eventi per il Natale Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: il Gip convalida l’arresto e il 42enne resta in carcere

Irpinia Bike protagonista della tredicesima Coppa Carnevale a Saviano

Pubblicato in data: 10/3/2010 alle ore:08:22 • Categoria: Sport, CiclismoStampa Articolo

 

irpinia-bike-savianoDomenica 7 marzo è andata di scena a Saviano la 13^ Coppa Carnevale, la classica per eccellenza nel panorama ciclistico campano. La giornata molto ventilata ma soleggiata ha calamitato un folto pubblico accorso ad ammirare ed applaudire il gota delle due ruote dove quasi 300 corridori si sono dati battaglia nelle rispettive batterie. L’Irpinia Bike Team, affiliata all’UISP di Avellino, del Presidente Raffaele Di Gisi era presente con: Izzo, Moretti, Armerini, Di Tello, Ciervo, Mazza, Aquino e Cataudo. La prima fascia che riuniva tutti gli over 40 e vedeva ai nastri di partenza campioni indiscussi quali Marzano, Apicella, Pepe, il laziale Mattei, il campione del mondo Di Sciorio e tanti altri, si risolveva con un arrivo solitario del sorrentino Roberto Pepe che precedeva la volata del gruppo dove il coriaceo Izzo Gaetano, ancora in ritardo di preparazione, tagliava il traguardo con i migliori piazzando un ottimo settimo assoluto. Nella seconda batteria erano presenti tutte le teste di serie, dal campione italiano Valletta, l’iridato Marotti, l’ex pro Santoro ed il toscano di adozione Fiorenza. Per la cronaca, a tre giri dal termine si sganciava la fuga decisiva con Moretti, Fiorenza, Marotti e Valletta.Ed era proprio il campione Italiano a precedere i suoi compagni di squadra ed Antonio Moretti, il faro dell’Irpinia Bike che dopo tre anni di lontananza forzata dalle corse rientra da grande protagonista conquistando un 4° assoluto che ha sicuramente il sapore di una vittoria. La sua grandissima prestazione a Saviano fà ben sperare per i prossimi appuntamenti. Bravi tutti gli altri atleti dell’Irpinia Bike che concludevano la gara in gruppo figurando egregiamente in un circuito non facile e reso molto duro da un forte vento di maestrale. Come sempre tutto il Team del Presidente Di Gisi ringrazia l’appoggio di tutti gli sponsor, soprattutto il Dott. Nello Iervolino, partner Aierbit & Isotex, costantemente presente.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it