sabato 18 novembre 2017
Flash news:   Controlli agli esercizi commerciali: denunciato un cinese ad Atripalda e maxi-sanzione per il lavoro irregolare Green Volley, la prima vittoria stagionale è targata Under 14. Mister Troncone: “Non ci poniamo limiti” Amdos, domenica visite gratuite all’Asl per la prevenzione del tumore al seno Serie D, la Green Volley The Marcello’s muove la classifica: conquistato il primo punto Sinistra Italiana, il segretario nazionale Nicola Fratoianni lunedì ad Atripalda Paura per il presidente della Provincia Gambacorta colto da infarto. Operato, ora sta meglio Smaltimento di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi di origine agricola, protocollata al Comune la petizione del M5S Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: 42enne in manette Taccone: “Ferullo non ha accettato il ruolo di amministratore unico” Estremismo islamico, la deputata Souad Sbai al convegno di PrimaveraIrpinia: «L’Italia è vulnerabile perché abbiamo sottovalutato la gravità della fratellanza mussulmana legata al jihadismo. L’Europa ha rinunciato alle sue radici e qualcuno le ha rimpiazzate». FOTO

Giornata mondiale dell’acqua, l’appello dell’ONU per la salvaguardia dell’oro blu

Pubblicato in data: 21/3/2010 alle ore:10:30 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

giornata-mondiale-dellacquaAcqua pulita per un mondo sano“, è questo lo slogan dell’edizione 2010 della Giornata mondiale dell’oro blu, che si celebra il 22 marzo di ogni anno.

Urbanizzazione dovuta alla crescita demografica, rifiuti e di prodotti chimici industriali, uso di concime e di antiparassitari in agricoltura, queste le cause principali del deterioramento dell’acqua ovunque nel mondo. Ma anche i cambiamenti climatici, l’aumento delle temperature e le modifiche del flusso dei fiumi, hanno e avranno un impatto sempre più forte sulla qualità dell’acqua. Ecco perchè bisogna fare qualcosa, è necessario sensibilizzare i cittadini alla salvaguardia di questo bene così prezioso. La Giornata dell’Acqua, adottata dall’Assemblea Generale dell’Onu nel 1992, l’anno del Summit della Terra, nasce, quindi, con l’obiettivo di proteggere la qualità delle nostre acque nel tempo ma anche quello di evitare gli sprechi. Solo l’87% della popolazione mondiale, infatti, secondo statistiche dell’Organizzazione della Nazioni Unite, ha accesso all’acqua potabile e più di un terzo di coloro che ne sono privi vivono in Africa, mentre il 39% della popolazione mondiale, oltre 2,6 miliardi di persone non dispone nemmeno degli impianti sanitari di base.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it