Flash news:   Anziana cade in casa in via Serino: soccorsa dai Vigili del Fuoco Taccone: “Presenteremo subito ricorso. Ai tifosi dico di stare sereni” La Figc esclude l’Avellino dal prossimo campionato di serie B Telecamere in Comune, il Prc attacca: “inquietante vicenda che presenta qualcosa di stonato, irritante e arrogante” Tirone avvia l’elaborazione dell’ottavo Libro sulla storia del “Torneo Calcistico Stracittadino” Il gruppo consiliare “Noi Atripalda” avvia una petizione per incrementare la raccolta dell’umido Atripalda Volleyball ultimato l’iter per l’iscrizione in B Nazionale. Il 28 luglio si conoscerà la composizione dei gironi Costa d’Amalfi Night Ride: il Circolo c’è Avellino in bilico, la serie B a rischio. Covisoc: si decide venerdì Sinistra Italiana Atripalda all’attacco sul sociale: “solo passerelle dell’Amministrazione”

Furibonda lite tra agenti municipali su dove posizionare il quadro di San Sebastiano

Pubblicato in data: 22/3/2010 alle ore:08:48 • Categoria: CronacaStampa Articolo

san-sebastiano_jpgFuribonda lite tra agenti di Polizia municipale su dove posizionare il quadro di San Sebastiano (foto) nei nuovi uffici di Palazzo di città.
E’ accaduto pochi giorni fa: protagonisti due agenti di polizia municipale che hanno litigato di brutto, tra forti urla, per decidere dove sistemare il quadro di San Sebastiano, il protettore dei Vigili, dipinto realizzato dallo scomparso maestro atripaldese Ippolisto Parziale.
Una lite a Palazzo di città che ha richiamato l’attenzione degli altri dipendenti comunali.
Agli agenti il compito di sistemare nei nuovi uffici al Comune il quadro, che prima era collocato nella sede di via Aversa.
Una lite verbale che ha lasciato nello stupore più totale i presenti.
Sulla vicenda è stato informato anche il sindaco Lurenzano, dal quale si attendono provvedimenti disciplinari.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it