alpadesa
  

Operazione di derattizzazione nel centro città venerdì mattina

Pubblicato in data: 20/4/2010 alle ore:16:55 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

piazza-umberto-iSi svolgeranno venerdì le operazioni di derattizzazione, disinfestazione e disinfezione straordinaria di molte zone della città.
A comunicarlo è l’Assessorato all’Ambiente, guidato da Maurizio De Vinco, dopo l’avvistamento di topi in più luoghi della cittadina del Sabato.
Proprio la presenza di roditori aveva allarmato non poco alcuni cittadini che avevano segnalato tale problema anche alla nostra redazione.
Ora l’amministrazione, per tranquillizzare le mamme dei bambini che frequentano gli spazi pubblici come piazza Umberto I, ha incaricato una ditta specializzata di effettuare l’intervento di derattizzazione.
Si tratta di un intervento che era stato programmato da tempo in collaborazione con l’Asl e la Cidap, la ditta che eseguirà l’intervento ad Atripalda. Ci siamo basati anche sulle segnalazioni dei cittadini per individuare le aree da derattizzare ma comunque seguiremo un programma preciso e periodico di intervento che tiene conto anche dell’alternanza delle stagioni dell’anno – spiega l’assessore De Vinco – Voglio tranquillizzare tutti: gli interventi di derattizzazione avvengono di continuo. Abbiamo inoltre programmato, per ulteriori ragioni di cautela, un nuovo intervento di derattizzazione, disinfestazione e disinfezione generale per venerdì 23 aprile“.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it