Flash news:   “Festa dei Popoli”, l’affondo di Giovanni Ardolino: “solo vetrina propagandistica di certa sinistra italiana e atripaldese” Truffatore seriale napoletano arrestato dai Carabinieri di Atripalda “Uno stile di vita come prevenzione e cura”, domani sera convegno nella chiesa di San Nicola da Tolentino “Irpinia, Musica e Castelli” di scena ad Atripalda sabato con un concerto nella chiesa madre Visita guidata al torronificio ‘Di Iorio’ per i bambini della scuola di Atripalda Concerto “New Ensemble Toscanini” venerdì 15 dicembre nella Chiesa di Sant’Ippolisto Al via il cartellone degli eventi “A Natale…Vivi Atripalda” promosso dall’Amministrazione tra pista sul ghiaccio, musica e notti bianche lungo il fiume Sabato. L’assessore Urciuoli: “ventinove iniziative per la città” Rinviato a giudizio l’ex comandante della Polizia Municipale di Atripalda Vincenzo Salsano Gli auguri del capogruppo consiliare Paolo Spagnuolo a Raffaele Pipola: lunedì sarà insignito dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica Serie C, l’Atripalda Volleyball cade contro i Colli Aminei. Mercoledì torna la Coppa Campania

Parla il neo Comandante dei Vigili, Parziale: “Nonostante i problemi, Atripalda resta un paese modello”. Guarda la VideoIntervista

Pubblicato in data: 24/4/2010 alle ore:12:00 • Categoria: Attualità, Video interviste, Le interviste di AtripaldaNewsStampa Articolo

comandante-sabino-parzialeIn servizio ad Atripalda da quasi quarant’anni, il neo tenente Sabino Parziale da un mese al Comando della Polizia Municipale cittadina dopo l’era Colantuoni: «ho accettato questo incarico con molta soddisfazione dopo trentasei anni di servizio ininterrotto presso questo comune e cercherà di fare del mio meglio per gli anni che verranno. Attenzione alla circolazione stradale e ai numerosi problemi che attanagliano la città, primo tra tutti i trasferimento del mercato, poi l’imminente istallazione dei parcometri avviata dal vecchio comandante». Due le ordinanze volute dal tenente Parziale nel suo primo mese di comando: «piazza Umberto I diventa pedonale, era, infatti, necessario un provvedimento in questo senso dopo le lamentele di alcuni cittadini. In effetti anche noi, molte volte, abbiamo chiuso un occhio permettendo ai bambini di giocare a pallone o andare in bicicletta in modo non corretto. Questa regolamentazione permetterà a tutti di usufruire della piazza senza “fastidi” di alcun tipo».
La seconda azione di regolamentazione mira a disciplinare il carico-scarico merci: «Atripalda è un paese commerciale era quanto mai necessario porre dei limiti orari per le operazioni la consegna e il ritiro delle merci, coloro che dovranno effettuare tali compiti potranno munirsi dell’apposito pass rilasciato dal comando municipale».
Intanto lunedì 26 aprile si riunirà la commissione chiamata a decidere sullo spostamento e la riunificazione del mercato nella zona di via San Lorenzo e Parco delle Acacie: «Saranno valutati tutti i ricorsi e le graduatorie agli atti dell’ufficio commercio, per poi avviare la riunificazione definitiva così come chiedono tutti gli ambulanti auspicando una ripresa delle vendite. Ma, nonostante i problemi della città, Atripalda è considerata dai paesi limitrofi un comune modello. Paradossalmente abbiamo i complimenti soprattutto dei non residenti soprattutto per le numerose iniziative portate avanti dalla Polizia Municipale, come ad esempio il corso sull’educazione stradale attualmente nelle scuole. Da sempre ha avuto un buon riscontro negli anni sia tra gli alunni e che tra gli insegnanti delle scuole cittadine, dalle elementari alle superiori, al De Caprariis a breve si terranno corsi per conseguire il patentino».

Regia di Piersabino Nazzaro. [flv image=”http://www.atripaldanews.it/video/sabino parziale 24 aprile 2010.jpg”]http://www.atripaldanews.it/video/sabino parziale 24 aprile 2010.flv[/flv]
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it