Flash news:   “Vie dello shopping”, le Fiamme Gialle sorvegliano i saldi: 16 attività sanzionate di cui 4 ad Atripalda Serie B, l’Atripalda Volleyball ha il suo cecchino: è Nicola Salerno il nuovo opposto Questione stadio e rimborso abbonamenti, Taccone scrive Marinelli e Preziosi si complimentano con De Cesare ma bacchettano il sindaco Ciampi attraverso una nota Stanotte e domani rifacimento della segnaletica orizzontale lungo Via Appia La Green Volley riparte da Vincenzo D’Onofrio: “Impossibile dire no alla competenza della famiglia Matarazzo” Dipendente “infedele” ruba rame dall’azienda dove lavora: denunciato dai Carabinieri De Cesare nuovo proprietario dell’Avellino calcio Meccanico di 64 anni si toglie la vita all’interno della sua officina di Atripalda Serie B, l’Atripalda Volleyball abbassa la saracinesca: dalla serie A ritorna il libero Emanuele Marra

L’Euroform nell’anticipo si riscatta contro il Catania

Pubblicato in data: 25/4/2010 alle ore:09:03 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

pre-garaSul campo del Catania, fanalino di coda, gli atripaldesi tornano al successo. Due gare al termine (Galatina e Casoria) e i play off sono sempre più vicini
L’Euroform torna dalla trasferta in terra siciliana con 3 punti che la consolidano al secondo posto in classifica del girone C del campionato di B1 a quota 54.
Gara mai in discussione quella del Pala Livatino con Marolda e company che centrano la 18esima vittoria stagionale, i parziali confermano la supremazia: 18-25 / 20-25 / 16-25 maturati in poco più di un’ora di gioco.
La buona prestazione, priva di sbavature, è stata fortemente cercata dagli atripaldesi nonostante il confronto con una squadra da tempo retrocessa che difficilmente avrebbe potuto creare grattacapi; non si è badato all’avversario, piuttosto a ritrovare ritmo di gioco e concretezza, e l’obiettivo è stato centrato.
Dopo una fase di studio in avvio gli atripaldesi allungano al secondo riposo nel quale sono avanti 13-16. Un vantaggio incrementato via via dalla buona vena in tutti i fondamentali di gioco: ricezione perfetta, attacco pure, è l’1-0. Più equilibrato il secondo set che vede per la prima ed unica volta Catania avanti, accade sul 17-16, ci pensa però Daniele Bassi dalla linea dei 9 metri con tre ace di fila a dare il là al sorpasso, un allungo che porta l’Euroform fino in fondo sul 2-0. Nel terzo set è solo accademia, Marolda conserva il sestetto tipo sotto rete, mister Zito fa ruotare i suoi giovani… il finale è già scritto. La testa dei giocatori e dei tifosi biancoblu va già alla prossima sfida interna contro Galatina in programma sabato 1° maggio in via San Giacomo. Il traguardo storico dei play off è vicinissimo.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it