Flash news:   Riqualificazione del fiume Sabato, “Noi Atripalda” denuncia: “la copertura della recinzione ostruisce la visibilità degli automobilisti” Il Comitato Appia incalza l’Amministrazione di Geppino Spagnuolo sulle problematiche del quartiere. FOTO Debutto internazionale a Cracovia per la XXVI Edizione de “I Luoghi della Musica” Auguri ai promessi sposi Antonio Paolantonio e Martina Labruna Reati ambientali, il Gip convalida il sequestro di un centro ecologico di rottamazione ad Atripalda Scontro in Consiglio sulla presunta incompatibilità dell’assessore Stefania Urciuoli che assicura: “non c’è”. FOTO Stasera in Consiglio comunale approda il Rendiconto 2017. Al centro del dibattito il caso dell’assessore Urciuoli Autovelox sulla Variante, postazione attiva da sabato 16 Giugno Prodotti pericolosi venduti in un negozio cinese di Atripalda, sequestrati 500mila oggetti Sidigas, De Cesare e Alberani presentano il nuovo coach Nenad Vucinic

Droga nel week end, quindici giovani nei guai. Anche un atripaldese denunciato

Pubblicato in data: 3/5/2010 alle ore:15:14 • Categoria: CronacaStampa Articolo

auto-av-finanzaDroga nel week end del Primo maggio: nei guai sono finiti diversi giovani. I controlli sono stati effettuati dalla Guardia di Finanza.
I militari della Compagnia di Avellino (Nucleo Mobile), del Nucleo di Polizia Tributaria di Avellino (Sezione Mobile) e della Tenenza di Ariano Irpino sono stati impegnati in diversi posti di blocco attuati in prossimità dei cosiddetti “varchi d’accesso” alla provincia, nei pressi dei caselli autostradali dell’A-16 di Avellino ovest (nel comune di Mercogliano) e di Castel del Lago (in agro di Venticano). Al termine dei servizi sono stati sottoposti a sequestro un totale di circa 60 grammi di sostanze stupefacenti 28,7 grammi di marijuana, 25,9 grammi di hashish, 4,9 grammi di cocaina, 0,5 grammi di eroina ed uno spinello. Insieme a gli uomini in divisa anche le unità cinofile. Diversi posti di blocco sono stati concertati in corrispondenza dei punti di snodo cruciali. Presso il casello autostradale dell’A-16 di Castel del Lago nel comune di Venticano (AV), i seguenti 12 ragazzi sono stati sorpresi in possesso di sostanze stupefacenti e pertanto oggetto di segnalazione alla Prefettura: tale B.V. (di anni 29), di Avellino, sorpreso con 1,3 grammi di hashish; tale B.A.. (di anni 27), di Napoli, in possesso di grammi 2 di hashish e di uno spinello; b.da parte dei militari del Nucleo di Polizia Tributaria di Avellino: tale G.R. (di anni 26), di Taranto, sorpreso con 1 grammo di hashish; tale B.M.. (di anni 30), di Santa Maria la Carità (NA), in possesso di grammi 2,9 di marijuana; tale D.V., di anni 23, di Terlizzi (BA), trovato con grammi 2,2 di hashish. c.da parte dei finanzieri della Tenenza di Ariano Irpino (Nucleo Mobile), avvalendosi anche del “fiuto” del pastore tedesco NARO: tale A.A. (di anni 25) di Terlizzi (BA), sorpreso con grammi 7,5 di marijuana; tale D.G.M. (di anni 27) di Mola di Bari (BA), nei cui confronti sono stati sequestrati grammi 5,5 di hashish; tale G.G. (di anni 23) di Monopoli (BA), trovato con grammi 5,5 di marijuana; tale C.C. (di anni 28) di Monopoli (BA), detentore di grammi 3,6 di marijuana e di grammi 5,4 di hashish; tale L.G. (di anni 30) di Castellana Grotte (BA), sorpreso con grammi 3,6 di marijuana; tale Z.R. (di anni 35) di Andria (BA), trovato con grammi 3,9 di cocaina. Al ragazzo, in relazione al fatto che si trovava alla guida di un veicolo, veniva altresì ritirata la patente di guida; tale D.A.C. (di anni 22) di Grottaglie (BA), sorpreso con grammi 4,1 di hashish; tale A.S. (di anni 20), di Grottaglie (BA), nei cui confronti sono stati sequestrati grammi 6,6 di hashish; Nel prosieguo del servizio di contrasto alla diffusione di sostanze stupefacenti in provincia nel corso della medesima nottata la Compagnia di Avellino, il casello di Avellino ovest dell’A-16, fermava anche i seguenti giovani: tale L.G. (di anni 37) di Avellino, sorpreso con grammi 0,5 di cocaina e grammi 0,5 di eroina; tale P.P. (di anni 41), di Avellino ma residente in Altavilla Irpina, nei cui confronti sono stati sequestrati grammi 0.5 di cocaina. L’operazione PRIMO MAGGIO si inserisce nel più ampio contesto d’intensificazione dell’attività a contrasto della diffusione di sostanze stupefacenti in provincia che, nei giorni immediatamente precedenti al ponte, aveva già portato lo scorso 27 aprile, nel corso di un posto di blocco effettuato in corrispondenza del casello di Avellino est dell’A-16, al sequestro di ulteriori grammi 8,4 di hashish e grammi 1,4 di crack nei confronti di tale N.C. (di anni 19) di Atripalda ma residente in Bagnoli Irpino. Il giovane era stato nell’occasione denunciato all’autorità giudiziaria di Avellino.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it