sabato 25 novembre 2017
Flash news:   Edifici costruiti in via San Giacomo su un canale demaniale e privi di autorizzazione da 40 anni, il Genio Civile avvia un accertamento. Il sindaco: “individuato il procedimento di sanatoria” Serie C, l’Atripalda Volleyball rialza la testa: battuto Nola 3 a 1 Danni da cinghiali, l’associazione PrimaveraIrpinia Atripalda chiede un intervento Il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni da Atripalda chiude la porte al dialogo con il Pd: «Il centrosinistra non c’è più, stiamo lavorando ad una lista della sinistra con un programma di discontinuità da quello di questi anni». FOTO Terza edizione del premio dedicato a Pasquale Campanello, il procuratore capo Cantelmo: “gli indifferenti aiutano la camorra”. FOTO Sacripanti: “questa vittoria ci dà grande fiducia per il futuro” La Sidigas Scandone Avellino batte Milano ed espugna il Mediolanum Forum Lectio Magistralis del professor Sabino Cassese al liceo di Atripalda: «la democrazia è in crisi ma la crisi fa bene alla democrazia perché crea anticorpi che possono servire a superare le crisi». FOTO Pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto, luminarie uniformi in via Roma e cartellone degli eventi per il Natale Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: il Gip convalida l’arresto e il 42enne resta in carcere

Gli studenti della “De Amicis” vigili urbani per un giorno

Pubblicato in data: 5/5/2010 alle ore:14:41 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

una-strada-per-amicaGli studenti della scuola primaria “De Amicis” di Atripalda sono stati vigili urbani per un giorno. Questo l’esito della seconda parte del progetto finalizzato di educazione stradale “Una strada per amica“, promosso dal comando di Polizia Municipale, guidato dal tenente Sabino Parziale. Con casacche, palette e cappellini i primi tre alunni dalla terza A dell’Istituto De Amicis hanno “svolto servizio martedì, mentre questa mattina è stato il turno di altri sei alunni della terza B e man mano fino a non scontentare tutti, gli agenti della polizia municipale di Atripalda faranno diventare gli alunni delle classi terze “Vigili per un giorno“. Il progetto “Una strada per amica ” ha consentito una-strada-per-amica1il ritorno della polizia municipale tra i banchi dal 21 aprile al 25 maggio: gli agenti saranno impegnati nelle classi terze della scuola primaria, insieme al corpo docente dell’Istituto coordinato dall’insegnante Maria Fasano, sotto la direzione del dirigente scolastico Dott. Elio Parziale.
A coordinare gli agenti Carmine D’Agostino e Soccorso De Pascale, sarà il nuovo Comandante della polizia municipale il tenente Sabino Parziale, unitamente all’architetto Carmine Soricelli e al pedagogista Domenico Cerullo. Una lezione sarà dedicata interamente ad una simulazione e ad un rilievo di un incidente stradale con feriti, nella quale si avrà la collaborazione diretta dei volontari della Misericordia di Atripalda i quali simuleranno le cure di primo soccorso all’atto dell’intervento. Il corso si chiuderà con una manifestazione conclusiva che si svolgerà il giorno 25 maggio.
«I giovani studenti atripaldesi hanno partecipato con entusiasmo e coinvolgimento a questo progetto, dimostrando maturità e voglia di dare sicurezza ai propri compagni nell’attraversamento della strada nei pressi degli edifici scolastici di via Roma e via Manfredi – spiega l’assessore al Traffico, Enzo Aquinoun modo per insegnare l’educazione stradale con baby vigili in strada».

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it