Flash news:   Sinistra Italiana Atripalda critica l’azione dell’amministrazione: «la rivoluzione deve essere la risoluzione nell’anno di problemi urgenti. Centro città in condizione di grande degrado». Replica anche sul futuro dell’ex cinema Ideal Fondi per la “Mazzetti”: è polemica in città. Il sindaco: “impegno globale dell’amministrazione sull’edilizia scolastica”. L’ex sindaco: “premiata la nostra programmazione” Adeguamento sismico, 2 milioni e 800mila euro per la ricostruzione della Mazzetti di via Manfredi. Parla l’ex delegato ai Lavori pubblici Lello Barbarisi: “Notizia della quale devono gioire tutti, a partire dalle famiglie. Senza progettualità oggi non si va da nessuna parte. Fiducia nella prosecuzione del lavoro iniziato e visione della città della cultura condivisa con il sindaco” Atripalda Volleyball, coppa campania amara: vince Rione Terra Nuovo libro sullo Stracittadino di Gioso Tirone: “X Edizione – Anno 1984” Confronto sul Reddito di Inclusione mercoledì pomeriggio nella sala consiliare Serie D, Green Volley The Marcello’s che vittoria: battuta Ischia al tie-break Calendario 2018, inviaci la tua foto più bella per i mesi del nuovo anno Emozioni dell’Epifania con il concerto gospel del Coro Armonia. FOTO Il gruppo “Noi Atripalda” interroga l’Amministrazione sulla mappatura reti fognarie secondarie

Regione, la composizione della giunta Caldoro si abbatte sulla Provincia

Pubblicato in data: 15/5/2010 alle ore:20:46 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

provincia-avellinoLe difficoltà incontrate dal neogovernatore della Regione Campania, Stefano Caldoro nel comporre l’esecutivo regionale si stanno ripercuotendo sull’Amministrazione provinciale di Avellino (foto).
Il primo a  dare fuoco alle armi è il presidente, senatore Cosimo Sibilia, che dichiara di essere pronto a dimittersi nel caso in cui nessun esponente del Pdl provinciale venga nominato da Caldoro assessore regionale.
A seguire nel tardo pomeriggio la decisione dell’intero gruppo consiliare Pdl della Provincia di Avellino (Di Cecilia, De Conciliis, Ruggiero, Stiscia, Giaquinto, Gelormini, Tirone) che per protesta lasciano il partito in polemica con le scelte per la composizione della Giunta di Palazzo Santa Lucia.
Il Pdl irpino – si legge in una nota – ha contribuito al successo elettorale nelle scorse elezioni regionali, confermandosi primo partito in provincia; che il partito risulta forza trainante e maggioritaria all’Ente Provincia di Avellino, che vede per la prima volta al governo la coalizione di centrodestra guidata dal Sen. Sibilia, figura autorevole e punto di riferimento; che è essenziale ed irrinunciabile per il Pdl irpino essere rappresentato in Giunta Regionale soprattutto per consolidare, all’insegna del buon governo, l’esperienza di centrodestra alla Provincia di Avellino e in tanti comuni irpini”. Ciò constatato, i sottoscritti Consiglieri Provinciali del Pdl chiedono: che sia sancito il principio dell’incompatibilità tra le cariche di assessore e consigliere regionale; che il rappresentante del PDL irpino nella Giunta Regionale della Campania sia concordato con il Sen. Sibilia, unico referente. I sottoscritti consiglieri, fermi nel loro proposito presentano le proprie dimissioni dal Partito nelle mani del Presidente della Provincia invitandolo a rappresentare ai vertici in indirizzo la determinata posizione politica espressa con questo documento e ad assumere decisioni drastiche e clamorose in caso di diniego delle legittime richieste avanzate“.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it