Flash news:   Edifici costruiti in via San Giacomo su un canale demaniale e privi di autorizzazione da 40 anni, il Genio Civile avvia un accertamento. Il sindaco: “individuato il procedimento di sanatoria” Serie C, l’Atripalda Volleyball rialza la testa: battuto Nola 3 a 1 Danni da cinghiali, l’associazione PrimaveraIrpinia Atripalda chiede un intervento Il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni da Atripalda chiude la porte al dialogo con il Pd: «Il centrosinistra non c’è più, stiamo lavorando ad una lista della sinistra con un programma di discontinuità da quello di questi anni». FOTO Terza edizione del premio dedicato a Pasquale Campanello, il procuratore capo Cantelmo: “gli indifferenti aiutano la camorra”. FOTO Sacripanti: “questa vittoria ci dà grande fiducia per il futuro” La Sidigas Scandone Avellino batte Milano ed espugna il Mediolanum Forum Lectio Magistralis del professor Sabino Cassese al liceo di Atripalda: «la democrazia è in crisi ma la crisi fa bene alla democrazia perché crea anticorpi che possono servire a superare le crisi». FOTO Pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto, luminarie uniformi in via Roma e cartellone degli eventi per il Natale Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: il Gip convalida l’arresto e il 42enne resta in carcere

Shopping in Pizza, presentata questa mattina la kermesse

Pubblicato in data: 26/5/2010 alle ore:23:59 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

conferenza-stampa1Si è svolta questa mattina presso la sala consiliare del comune di Atripalda (Av), la conferenza stampa di presentazione della IV° Edizione di “SHOPPING IN PIZZA – Città di Atripalda”, rassegna gastronomica e culturale dedicata agli amanti della pizza, in programma ad Atripalda (Av) presso il Parco delle Acacie di via Ferrovia dal 29 maggio al 1 giugno 2010. Alla conferenza stampa sono intervenuti:
Aldo Laurenzano, sindaco di Atripalda
Giacomo Foschi, assessore al Turismo del comune di Atripalda
Elio Di Pietro, assessore al Commercio del comune di Atripalda
Luigi Adamo, assessore alla Patrimonio del comune di Atripalda
Maurizio De Vinco, assessore comunale all’Ambiente e Protezione Civile
Alfonso Santosuosso, presidente associazione “Amica”
Eugenio Avitabile, scuderia Auto Storiche “Green Racing Club Avellino”
Enzo Costanza, presentatore
Angela Luongo dell’associazione Aipa
Paco Bruno per Miss Shopping in Pizza

A moderare la conferenza stampa la giornalista di AtripaldaNews, Francesca des Loges. Presente la VB e VC della scuola “De Amicis” di Atripalda.

conferenza-stampa2Nel corso dell’incontro è stato illustrato il programma delle quattro serate.
Questi gli interventi.
Per il sindaco di Atripalda Aldo Laurenzano: “E’ un evento che prende forza anno dopo anno e chi si è ormai radicato e che tutti aspettano. Questa manifestazione dimostra come si possono organizzare in sinergia con i privati grandi eventi che valorizzino le bellezze della città. L’auspicio è di vedere Atripalda al centro dell’attenzione regionale“.
Per il presidente dell’associazione organizzatrice “Amica”, Alfonso Santosuosso: “Ringrazio l’Amministrazione che per il quarto anno ci consente di organizzare questo evento diventato di riferimento per l’Irpinia. Ringrazio anche le forze dell’ordine e agli sponsor. Sebbene quest’anno l’evento durerà un girono in meno a causa del mercato, ciò non ci ha impedito di organizzare un manifestazione articolata e ricca per grandi e bambini“.
L’assessore al Commercio Elio Di Pietro evidenzia come tale evento vada a valorizzare parco delle Acacie, struttura fieristica che nasce proprio per ospitare all’aperto tali manifestazioni. “Atripalda ha una grande vocazione commerciale – prosegue – ed il commercio è al centro dell’azione di questa amministrazione“.
alunni-de-amicisPer il delegato al Patrimonio, Luigi Adamo è importante puntare alla valorizzazione di tali strutture pubbliche.
Tocca a Paco Bruno illustra il concorso “Miss Shopping in Pizza- Città di Atripalda”. “Con la tappa di Atripalda prenderà il via Miss Avellino 2010. Ci saranno una ventina di ragazze irpine che si contenderanno questo titolo. Chi vince ad Atripalda parteciperà direttamente alla finale“.
Per l’assessore all’Ambiente, Maurizio De Vinco: “Shopping in Pizza rappresenta una vetrina non solo per la pizza campana ma anche dà la possibilità alle aziende irpine di esporre i prodotti tipici. Parco Acacie diventa così una piazza provinciale. Una vetrina da visitare“.
Enzo Costanza invece sarà il presentatore delle quattro serate.

Grandi novità per questa IV edizione. Innanzitutto alla kermesse sarà abbinato quest’anno l’evento “Miss Shopping in Pizza – Città di Atripalda”: la vincitrice del concorso di bellezza sarà ammessa direttamente alla finale di “Miss Avellino 2010” per essere successivamente protagonista del “Calendario 2011 di AtripaldaNews”.

Sabato 29 maggio, alle ore 20, previste le performance musicali dei giovani emergenti del CLAN CIAO-CIAO SANREMO 2011.

Domenica 30 Maggio invece special guest il cantante Aldo Tagliapietra (Le Orme) che suonerà insieme alla cover del gruppo Progressive Rock Band Evoka. Aldo Tagliapietra, insieme a Nino Smaraldi, è infatti il fondatore del gruppo musicale “Le Orme”, gruppo di rock progressivo italiano nato negli anni sessanta come gruppo beat; convenzionalmente forma con la Premiata Forneria Marconi ed il Banco del Mutuo Soccorso, la punta di diamante del progressive italiano. “Le Orme” rappresenta la band che ha goduto di maggiore visibilità all’estero. Negli ultimi anni il gruppo ha partecipato ad alcune tra le più importanti rassegne mondiali del genere.

shopping-in-pizza4Domenica 30 maggio, alle ore 10.30, invece si svolgerà il 2° Censimento Auto Storiche in Irpinia, organizzato dalla Scuderia Auto Storiche “Green Racing Club Avellino”. <Siamo al secondo anno di collaborazione con questa kermesse – spiega Eugenio Avitabile -. Per la prima volta ci sarà il connubio donne-motori. Domenica ci sarà un raduno di auto storiche. Inoltre ogni serata sfileranno auto d’epoca>.

Durante tutte e quattro le serate sarà presente uno stand dell’Aipa, l’Associazione italiana per la protezione degli animali, che gestisce il canile municipale di Atripalda. “Adotta il tuo cane” è il nome dell’iniziativa: sarà possibile infatti adottare un cane abbandonato e attualmente in cura presso il canile municipale della cittadina del Sabato.
Altra novità, la filodiffusione in tutto il parco con musica soft che accompagnerà i visitatori nella degustazione delle pizze.
Spazio inoltre ad un grande parco giochi con giostre ed attrazioni mozzafiato per grandi e piccini e a un Cinema mobile all’aperto.

foto-shopping-pizza1Tutte e quattro le serate infine saranno allietate da artisti di strada, concerti, e spettacoli di cabaret.
L’ingresso al parco è gratuito
.
Ad organizzare la quarta edizione della kermesse l’associazione culturale atripaldese «Amica».
A patrocinare l’evento il Comune di Atripalda.
Questi i numeri della quattro giorni:
40 stand espositivi su una superficie di oltre 12.000 mq. aperti al pubblico;
10 forni a legno con l’esibizione dei più noti maestri pizzaioli campani che si sfideranno nella preparazione di oltre 50 specialità di pizze;
un’area baby club con giochi e animatori per bambini.
Tra i numerosi stand non mancheranno quelli istituzionali e anche un forno a legna per la degustazione della pizza senza glutine, a cura dell’AIC – Associazione Italiana Celiachia.
Attivo il Sito Internet, all’indirizzo: www.shoppinginpizza.it dove sarà possibile conoscere notizie dettagliate sul programma delle quattro serate, gli espositori, i partecipanti a questa IV° edizione e le foto della passate edizioni.
Per Informazioni e Contatti:
telefono/fax: 0825/626879 – 347/9495696

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it