domenica 19 agosto 2018
Flash news:   La città piange la prematura scomparsa di Carmine Parziale, trasferita l’alzata del Pannetto di stasera in chiesa Forte scossa in Molise, avvertita anche in Irpinia “Vie dello shopping”, le Fiamme Gialle sorvegliano i saldi: 16 attività sanzionate di cui 4 ad Atripalda Serie B, l’Atripalda Volleyball ha il suo cecchino: è Nicola Salerno il nuovo opposto Questione stadio e rimborso abbonamenti, Taccone scrive Marinelli e Preziosi si complimentano con De Cesare ma bacchettano il sindaco Ciampi attraverso una nota Stanotte e domani rifacimento della segnaletica orizzontale lungo Via Appia La Calcio Avellino s.s.d. iscritta in Serie D La Green Volley riparte da Vincenzo D’Onofrio: “Impossibile dire no alla competenza della famiglia Matarazzo” Dipendente “infedele” ruba rame dall’azienda dove lavora: denunciato dai Carabinieri

Ruba un portafogli a San’Angelo dei Lombardi: arrestato dai Carabinieri di Atripalda

Pubblicato in data: 20/6/2010 alle ore:12:16 • Categoria: CronacaStampa Articolo

auto_cc-2E’ stato arrestato dai Carabinieri di Atripalda per aver rubato un portafogli contenente 350 euro ad una donna in un ristorante di Sant’Angelo dei Lombardi. L’uomo, atripaldese ma residente a Sorbo Serpico, è stato individuato dai Carabinieri della cittadina del Sabato allertati dai colleghi del posto.
La vittima era a pranzo in un noto ristorante quando, ieri intorno alle 19.00, ha notato la mancanza del portafogli, contenente documenti e soldi, lasciato nella borsa sulla spalliera della sedia. Subito è scattato l’allarme, sul posto i Carabinieri della locale stazione che hanno raccolto informazioni per identificare il possibile autore del reato. Il titolare del locale ha intuito che l’unica persona che era andata via dal ristorante era un uomo di Atripalda, venuto nel locale per parlare di affari diversi dall’attività di ristorazione. Da lì i militari hanno subito avvertito i colleghi della Stazione di Atripalda che si sono recati immediatamente a far visita al sospettato presso la sua nuova residenza di Sorbo Serpico. Messo alle strette, l’uomo ha subito confessato la pazzia dovuta a un colpo di testa per le momentanee difficoltà economiche e ha riconsegnato parte del denaro e dato indicazioni per ritrovare il portafogli gettato lungo la strada.
Il colpevole è stato tratto in arresto con l’accusa di furto aggravato e portato al carcere di Bellizzi Irpino a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del giudizio per direttissima.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it