alpadesa
alpadesa
  
Flash news:   Scoperta la targa d’intitolazione dei “Giardini Biagio Venezia” Torna ad Atripalda il Calendario d’artista dell’associazione Arteuropa firmato Hotel Civita: domani la presentazione La Protezione civile di Atripalda in campo per una raccolta alimentare Si accendono i riflettori sul Natale: Christmas Park, cultura e Notti Bianche. Il sindaco Spagnuolo: “Numerose le iniziative promosse dall’Amministrazione, dal parco giochi in piazza Umberto fino a momenti spettacolari con artisti di strada e divertimenti” Domani accensione di quattro alberi di Natale in città Gli Amici di Beppe Grillo all’attacco dell’Amministrazione:” La regolamentazione dell’inutile e la finta lotta all’inquinamento” Atripalda Volleyball scatto salvezza, espugnato il campo dell’Aversa Normanna: 3 a 0 L’Ermete Green Volley Marcello riprende la corsa: battuto al tie-break il Nettuno Montella Vucinic: “troppo nervosismo, brutta performance” I biancoverdi cedono al Nizhny Novogorod per 71-92

Dà fuoco per vendetta alla porta di un appartamento a contrada Alvanite. Indagano i Carabinieri

Pubblicato in data: 7/9/2010 alle ore:14:55 • Categoria: CronacaStampa Articolo

30-occupazione-contrada-alvanite-31Poco prima delle due di questa notte, i carabinieri della stazione di Atripalda, coordinati dal comandante Costantino Cucciniello, sono intervenuti in contrada Alvanite (foto) per accertare la cause di un incendio sviluppatosi all’interno di uno stabile della case popolari che ha danneggiato la porta d’ingresso di un residente. Giunti sul posto, i militari hanno constatato che qualcuno, probabilmente servendosi di liquido infiammabile, ha cosparso e dato fuoco alla porta principale d’ingresso di un appartamento, distruggendola completamente e annerendo gran parte dei muri del pianerottolo. Gli accertamenti comunque sin dal primo momento hanno fatto pensare a rancori dovuti a problemi di vicinato, visto che già in passato il proprietario dell’appartamento ha subito episodi del genere. Nessun dubbio, quindi, che anche questa volta si tratti delle solite liti nel vicinato.
L’incendio è stato comunque domato dagli stessi inquilini prima ancora dell’arrivo dei vigili del fuoco. Un po’ di paura, quindi, ma nessun ferito né alcun altro danno oltre alla porta d’ingresso e ai muri del pianerottolo.
Gli investigatori stanno ora vagliando le precedenti vicissitudini dell’uomo al fine di capire chi potrebbe aver compiuto il gesto.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it