Flash news:   Al via il cartellone degli eventi “A Natale…Vivi Atripalda” promosso dall’Amministrazione tra pista sul ghiaccio, musica e notti bianche lungo il fiume Sabato. L’assessore Urciuoli: “ventinove iniziative per la città” Rinviato a giudizio l’ex comandante della Polizia Municipale di Atripalda Vincenzo Salsano Gli auguri del capogruppo consiliare Paolo Spagnuolo a Raffaele Pipola: lunedì sarà insignito dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica Serie C, l’Atripalda Volleyball cade contro i Colli Aminei. Mercoledì torna la Coppa Campania Perseguita la ex e la costringe a un rapporto sessuale: in manette stalker 35enne Partono gli avvisi per gli ambulanti morosi del giovedì e si riaccende il dibattito sul ritorno in piazza Battesimo Ginevra Lombardi, auguri Rinnovo del Forum dei Giovani di Atripalda, fissata l’assemblea per l’elezione del nuovo coordinatore. Il delegato Pesca: “ripartiamo insieme con il giusto entusiasmo” Laurea Carmen Gerardo, auguri Le interviste di AtripaldaNews – Questione cinema Ideal, parla l’architetto Raffaele Troncone: «il documento politico di Sinistra Italiana Atripalda è pieno di errori, inesattezze e accuse anche gravi. Con la legge Franceschini presenteremo il progetto di rinascita»

Caos mercato, gli ambulanti pronti a scioperare domani. «No a metà mercato»

Pubblicato in data: 8/9/2010 alle ore:20:30 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

ambulanti-al-comuneAmbulanti sul piede di guerra domani mattina. La decisione assunta dal sindaco Laurenzano di far svolgere il mercato solo a parco delle Acacie non piace ai commercianti. Le proteste si sono manifestate già questo pomeriggio durante una riunione operativa al Comune tra Assessorato al Commercio e rappresentanti sindacali degli ambulanti (foto).
Non ci stanno a che il mercato possa essere svolto solo in parte lasciando a casa i 120 ambulanti di via San Lorenzo: meglio scioperare tutti compatti.
«Abbiamo manifestato al Comune – afferma Peppino Innocente di Confcommercio che la giornata di domani è a rischio disordini a causa dell’atteggiamneto scellerato dell’Amministrazione comunale. In tutta questa bagarre giudiziaria non c’è ancora un progetto chiaro per la collocazione definitiva del mercato».
ambulanti-al-comune2«La farsa continua – incalza Rino Bilotto di Unimpresa -. Non condividiamo che domani metà degli ambulanti, quelli di via San Lorenzo, non possano svolgere il mercato. Il Comune ancora una volta si è mostrato inamovibile dalle proprie posizioni. Perciò siamo pronti, tutta la categoria, a scioperare. Il rischio disordini è forte ma spero che prevalga il buon senso».
Alla riunione presente anche AssoCiA: «La nostra associazione è solidale con gli ambulanti – dichiara il presidente Gerardo Iannaccone -. L’Amministrazione non ha tenuto conto delle preoccupazioni e dei timori su possibili disordini. Restiamo dell’idea che la sede naturale del mercato sia rappresentata da via Fiume, Via Aversa, Contrada Santissimo e piazza Sparavigna».

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it