alpadesa
alpadesa
  
Flash news:   Dolore e lacrime per la prematura scomparsa di Emilia Lepore: stamattina i funerali Domani sera inaugurazione del Christmas Park in piazza Umberto Eventi di Natale, l’associazione Cambia-Menti: “l’Amministrazione dimentica alcune associazioni sul territorio” Così non va – indumenti abbandonati fuori dai cassonetti, proteste Franco Da Dalt è un nuovo tesserato della Calcio Avellino SSD “Natale in Abbazia”: mercatini, villaggio di babbo natale, visite guidate, concerti e laboratori al Palazzo Abbaziale di Loreto a Mercogliano Torna il Pino Irpino, tour di tre giorni nelle piazze della provincia Chiude la filiale della Banca d’Italia ad Avellino Sidigas Scandone, ingaggiato il centro Patric Young L’affondo degli Amici di Beppe Grillo ad Atripalda: “Storia semiseria di un autovelox indesiderato”

Domani primo giorno tra i banchi per gli alunni delle scuole cittadine

Pubblicato in data: 14/9/2010 alle ore:09:08 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

liceo-scientificoRitornano domani tra i banchi gli studenti delle scuole atripaldesi. Boom di iscrizioni alla scuola elementare “De Amicis” di via Roma, il plesso atripaldese ha registrato quest’anno un rilevante aumento delle iscrizioni non solo nelle prime classi ma anche nelle intermedie. Numerosi, infatti, i genitori provenienti dai vari paesi dell’hinterland che hanno scelto la “De Amicis” come scuola per i propri figli.
Partenza regolare fin da subito al liceo scientifico “De Caprariis(foto) di via Appia, pronti, infatti, gran parte dei docenti, sono poche le ore ancora scoperte a disposizione del Provveditorato di Avellino.
Partenza in rodaggio, invece, per la scuola media “R.Masi” per il cambio di guardia alla direzione, ma la nuova dirigente scolastica, Angela Rita Medugno, è già al lavoro per far sì che il nuovo anno si svolga nel migliore dei modi. La scuola media, a differenza degli altri due plessi scolastici cittadini, ha registrato quest’anno, in seguito anche ai tagli in atto nella scuola pubblica italiana, un calo di iscrizioni che ha portato alla formazione di una classe prima in meno e a una conseguente riduzione del personale. Inoltre nessuna festività extra per la scuola di via Manfredi, saranno 203 i giorni di scuola effettivi, così come riporta il calendario nazionale. Gli altri plessi scolastici, invece, utilizzeranno a discrezione i tre giorni messi a disposizione dall’assessore regionale all’Istruzione Miraglia. Novità per tutti l’istituzione della giornata contro la camorra prevista per il 19 marzo, altri due giorni a Carnevale, il 7 e l’8 febbraio e un ponte per il 2,3 e 4 giugno.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it