Flash news:   Terza edizione del premio dedicato a Pasquale Campanello, il procuratore capo Cantelmo: “gli indifferenti aiutano la camorra”. FOTO Sacripanti: “questa vittoria ci dà grande fiducia per il futuro” La Sidigas Scandone Avellino batte Milano ed espugna il Mediolanum Forum Lectio Magistralis del professor Sabino Cassese al liceo di Atripalda: «la democrazia è in crisi ma la crisi fa bene alla democrazia perché crea anticorpi che possono servire a superare le crisi». FOTO Pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto, luminarie uniformi in via Roma e cartellone degli eventi per il Natale Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: il Gip convalida l’arresto e il 42enne resta in carcere Frosinone-Avellino 1-1: gol di Castaldo e Ciofani Partiti i lavori di messa in sicurezza di palazzo Caracciolo Compleanno Ilaria Festa – auguri dalla famiglia Controlli agli esercizi commerciali: denunciato un cinese ad Atripalda e maxi-sanzione per il lavoro irregolare

Il sondaggio/Caos mercato: per i lettori di AtripaldaNews le responsabilità sono dell’Amministrazione

Pubblicato in data: 20/9/2010 alle ore:15:41 • Categoria: Sondaggi AtripaldaNewsStampa Articolo

marcia-ambulanti6E’ l’Amministrazione Comunale responsabile del caos mercato e della sospensione da circa un mese della storica fiera del giovedì nella cittadina del Sabato (foto corteo di protesta ambulanti).
E’ quanto pensano i lettori di AtripaldaNews  che hanno risposto al sondaggio lanciato dalla nostra redazione.
Su 183 votanti in tuttoben 64 (35%) sono convinti infatti che le responsabilità sono degli amministratori che hanno sbagliato a spostare il mercato a parco Acacie-via San Lorenzo.
Per altri 52 lettori (28%) il ritorno in piazza Umberto I e nel centro cittadino della storica fiera del giovedì avrebbe evitato il problema attuale e rispettato la volontà popolare espressa nel referendum consultivo.
Per 35 votanti (19%) invece non c’è un’area o spazio adeguato sul territorio cittadino in grado di ospitare tutte le bancarelle senza creare disagi e problemi.
Solo 22 votanti (12%) ritengono invece che la colpa della sospensione del mercato sia dovuta al privato che ha presentato ricorso al Tar di Salerno contro la decisione del consiglio comunale e l’ordinanza di chiusura al traffico veicolare di via San Lorenzo.
Infine  per dieci votanti (5%) è giusto lo spostamento del mercato a a parco Acacie-via San Lorenzo ed è inevitabile che ci siano degli scontenti.
Da oggi il via al nuovo sondaggio sulle fibrillazioni nella maggioranza di centrosinistra al Comune e l’apertura della verifica politica con la dura lettera del sindaco Laurenzano ai suoi copnsiglieri di maggioranza.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it