alpadesa
alpadesa
  
Flash news:   Scoperta la targa d’intitolazione dei “Giardini Biagio Venezia” Torna ad Atripalda il Calendario d’artista dell’associazione Arteuropa firmato Hotel Civita: domani la presentazione La Protezione civile di Atripalda in campo per una raccolta alimentare Si accendono i riflettori sul Natale: Christmas Park, cultura e Notti Bianche. Il sindaco Spagnuolo: “Numerose le iniziative promosse dall’Amministrazione, dal parco giochi in piazza Umberto fino a momenti spettacolari con artisti di strada e divertimenti” Domani accensione di quattro alberi di Natale in città Gli Amici di Beppe Grillo all’attacco dell’Amministrazione:” La regolamentazione dell’inutile e la finta lotta all’inquinamento” Atripalda Volleyball scatto salvezza, espugnato il campo dell’Aversa Normanna: 3 a 0 L’Ermete Green Volley Marcello riprende la corsa: battuto al tie-break il Nettuno Montella Vucinic: “troppo nervosismo, brutta performance” I biancoverdi cedono al Nizhny Novogorod per 71-92

Fiamme in un appartamento in via Manfredi. Paura e malore stasera tra i residenti. Madre con figli piccoli scappa in strada

Pubblicato in data: 19/1/2011 alle ore:22:52 • Categoria: CronacaStampa Articolo

incendio-via-manfredi1Paura e tanto panico questa sera per uno spaventoso incendio in un appartamento in via Manfredi ad Atripalda.
In fiamme l’abitazione dell’architetto Alfonso Palma, ubicata al primo piano dello stabile al civico n.84.
L’incendio di vaste proporzioni si è sviluppato intorno alle ore 21: le fiamme sono partite da una stufa elettrica sulla quale era stato posto un indumento.
Le lingue di fuoco si sono subito propagate di stanza in stanza, avvolgendo lo stabile. Nell’abitazione in quel momento c’era una giovane mamma intenta a fare il bagnetto ai due piccoli figli mentre il marito si era allontanato da casa per un servizio. Alla vista delle fiamme la donna è subito scappata via precipitandosi giù per le scale, mettendo così a sicuro i bambini.
incendio-via-manfredi2Ad accorgersi di quanto stesse accadendo alcuni residenti al piano superiore, richiamati dall’odore acre del fumo che le fiamme stavano sprigionando nello stabile. Alla vista delle grosse lingue di fuoco è stato lanciato immediatamente l’allarme mentre veniva evacuato l’intero stabile. Sul posto un’autobotte del Comando provinciale di Avellino.
L’intervento non è stato facile ed ha richiesto circa mezz’ora. I danni nell’appartamento sono ingenti. 
L’inquilino al piano superiore a quello in cui si è sviluppato dell’incendio ha avvertito anche un forte malore, legato alla paura e alla tensione, tanto da dover richiedere l’intervento del 118 che ha prestato le cure all’anziano sul posto.
Intervenuti anche i carabinieri della locale stazione con il comandante Costantino Cucciniello.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it