Flash news:   Lotta all’evasione tributaria, il Comune avvia un censimento sulle utenze non domestiche per la Tari Sgominata dai Carabinieri pericolosa banda dedita ai furti di auto: oltre 30 quelle rubate La Sidigas Scandone saluta la città Stasera al via la XII edizione del “Memorial Simone Casillo” Si ferma ai quarti di finale play off la stagione della Sidigas Avellino Costerà oltre 26mila euro la nuova installazione dell’autovelox sulla Variante 7bis Vittoria con il cuore a Terni: l’Avellino è salvo “Ambiente Territorio Salute”, tavola rotonda nel ricordo di Biagio Venezia domani al liceo atripaldese Nasce “Diver-T9”, la manifestazione per ricordare Tosco Alberto Matarazzo. Domani la I edizione Alla Sidigas Scandone Avellino non riesce il colpo esterno in Gara3

Bagarre nel Pd, il capogruppo Tomasetti si autosospende ma il neo segretario Alvino replica duramente: “Noi la politica la intendiamo in un altro modo”

Pubblicato in data: 25/1/2011 alle ore:13:47 • Categoria: Politica, Partito DemocraticoStampa Articolo

tomasetti-al-congresso-pdBagarre nel post voto congressuale del Partito Democratico cittadino: il capogruppo consiliare del “Centrosinistra per Atripalda”, Antonio Tomasetti si è autosospeso dal partito.
Uno strappo che segue quello di altri iscritti e che crea la prima vera grana per il neo segretario Federico Alvino, cognato tra l’altro di Tomasetti.
Una decisione già maturata durante la discussione congressuale di domenica nella sezione di piazza Garibaldi. Un’autospensione dal partito, quella di Tomasetti, fino a quando non sarà risolta la questione della costituzione del gruppo consiliare del Pd. La proposta del capogruppo Tomasetti di dar vita ad un gruppo federato all’intero del Centrosinistra, domenica scorsa non è stata votata dall’assemblea per lasciare così piena autonomia e libertà agli eletti in consiglio di trovare la formula con cui costituire il gruppo consiliare.
Ma il nuovo segretario Federico Alvino vià giù duro contro la decisione del cognato comunicata solo alla stampa. “Tomasetti aveva consegnato al garante Venezia , dopo la presentazione della sua mozione, la decisione di autospendersi in attesa di procedere alla costituzione del gruppo federato. Poi ha abbandonato la discussione. Di questa sua decisione non c’è nessuna comunicazione scritta al partito, ma ha preferito consegnarla alla stampa. Certamante, in un momento delicato come questo, poteva risparmiarsela. Non sò quanto sia utile a lui e al partito. Forse sarebbe stato più opportunato aspettare. Ma certamente non posso limitare la libertà altri. Ma dico a Tomasetti che la libertà va esercitata nei limiti delle proprie responsabilità. Noi la politica la intendiamo in un altro modo“.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it