Flash news:   Centro commerciale di via Roma, nessun abuso: tutti prosciolti dal Gup di Avellino Sinistra Italiana Atripalda critica l’azione dell’amministrazione: «la rivoluzione deve essere la risoluzione nell’anno di problemi urgenti. Centro città in condizione di grande degrado». Replica anche sul futuro dell’ex cinema Ideal Fondi per la “Mazzetti”: è polemica in città. Il sindaco: “impegno globale dell’amministrazione sull’edilizia scolastica”. L’ex sindaco: “premiata la nostra programmazione” Adeguamento sismico, 2 milioni e 800mila euro per la ricostruzione della Mazzetti di via Manfredi. Parla l’ex delegato ai Lavori pubblici Lello Barbarisi: “Notizia della quale devono gioire tutti, a partire dalle famiglie. Senza progettualità oggi non si va da nessuna parte. Fiducia nella prosecuzione del lavoro iniziato e visione della città della cultura condivisa con il sindaco” Atripalda Volleyball, coppa campania amara: vince Rione Terra Nuovo libro sullo Stracittadino di Gioso Tirone: “X Edizione – Anno 1984” Confronto sul Reddito di Inclusione mercoledì pomeriggio nella sala consiliare Serie D, Green Volley The Marcello’s che vittoria: battuta Ischia al tie-break Calendario 2018, inviaci la tua foto più bella per i mesi del nuovo anno Emozioni dell’Epifania con il concerto gospel del Coro Armonia. FOTO

Sidigas pronta per il big match. Poche adesioni per il pullman per Molfetta, tifosi al seguito con auto

Pubblicato in data: 25/1/2011 alle ore:11:29 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

liceo-atripaldaMolfetta-Atripalda: seconda contro prima, quello in programma domenica in terra pugliese (ore 18.00) si annuncia come il big match dell’ultima giornata del girone d’andata. La sfida – a cui guardano già gli appassionati del volley di mezza Italia – oltre ad incoronare la regina d’inverno metterà in palio tre punti preziosi nella rincorsa alla serie A2. In casa Sidigas riprendono gli allenamenti dopo la sosta forzata per le gare di coppa, il week end ha decretato le finaliste: Correggio, Carpi, Cantù e Brolo (che batte Matera nel ritorno dei quarti) queste le squadre che ad Aprile (19-25) si contenderanno il tricolore di serie B. Tornando al campionato, non prende quota la proposta di riempire un pullman lanciata dalla società atripaldese la scorsa settimana. Le adesioni finora raccolte (una ventina) non consentono di allestire la carovana; a quanto pare molti preferiscono raggiungere il Pala Poli direttamente in auto nel pomeriggio di domenica. La società ricorda loro che il costo del tagliando d’ingresso è di 5euro. Ai supporters irpini sarà riservato uno spicchio dell’impianto pugliese. Sotto rete, intanto, massima concentrazione negli allenamenti, Marolda studia gli avversari al videotape e insieme ai suoi prova a preparare il colpo. Fuori dal campo, nel week end appena trascorso il presidente Capaldo ed una delegazione della squadra ha presenziato al taglio del nastro della nuova palestra del liceo scientifico “De Caprariis” di Atripalda. L’occasione è stata gradita per donare al preside Giovanni Basso una maglia personalizzata, simbolo della vicinanza della Pallavolo Atripalda ai giovani ed alle istituzioni del territorio. Nell’ambito del dibattito seguito all’evento, animato dalla presenza di numerose autorità e cariche istituzionali, è stata rilanciata la necessità di un palasport… magari in previsione di una cavalcata trionfale che tutti si augurano. La società, che vaglia con attenzione ipotesi presenti e future, resta aperta al dialogo ed al confronto.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it