alpadesa
alpadesa
  
Flash news:   Scoperta la targa d’intitolazione dei “Giardini Biagio Venezia” Torna ad Atripalda il Calendario d’artista dell’associazione Arteuropa firmato Hotel Civita: domani la presentazione La Protezione civile di Atripalda in campo per una raccolta alimentare Si accendono i riflettori sul Natale: Christmas Park, cultura e Notti Bianche. Il sindaco Spagnuolo: “Numerose le iniziative promosse dall’Amministrazione, dal parco giochi in piazza Umberto fino a momenti spettacolari con artisti di strada e divertimenti” Domani accensione di quattro alberi di Natale in città Gli Amici di Beppe Grillo all’attacco dell’Amministrazione:” La regolamentazione dell’inutile e la finta lotta all’inquinamento” Atripalda Volleyball scatto salvezza, espugnato il campo dell’Aversa Normanna: 3 a 0 L’Ermete Green Volley Marcello riprende la corsa: battuto al tie-break il Nettuno Montella Vucinic: “troppo nervosismo, brutta performance” I biancoverdi cedono al Nizhny Novogorod per 71-92

Il vescovo Marino in visita agli scavi dell’Antica Abellinum

Pubblicato in data: 26/1/2011 alle ore:11:16 • Categoria: CulturaStampa Articolo

vescovo francesco marinoRipartono le visite guidate presso gli scavi archeologici dell'”Antica Abellinum“, organizzate da anni dalla Pro Loco atripaldese. Domenica 23 gennaio un gruppo proveniente dal Comune di Cesa in provincia di Caserta guidato dal presidente dell’UNPLI provinciale avv. Franco Pezzone, dopo aver fatto tappa al Vescovato di Avellino in visita al proprio concittadino Sua Eccellenza Mons. Francesco Marino, ha raggiunto il parco archeologico.
I visitatori sono stati accompagnati dalle guide della Pro Loco attraverso i numerosi resti presenti presso l’antico insediamento romano, partendo dalla cinta muraria, soffermandosi accanto alle antiche terme pubbliche e proseguendo, infine, all’interno della domus. Il sito ha suscitato un forte entusiasmo da parte di tutti, incantati dai millenni di storia racchiusi tra quelle mura. In particolare, il gruppo si è fermato ad ammirare gli affreschi e i mosaici che decorano le pareti e i pavimenti di molti ambienti della ricca dimora patrizia, attribuita al liberto “Marcus Vipsanius Primigenius”. Al termine del percorso Sua Eccellenza Mons. Francesco Marino e gli altri componenti del gruppo hanno espresso la loro gratitudine nei confronti della Pro Loco, sempre impegnata nella valorizzazione del territorio atripaldese, ripromettendosi di ritornare per poter continuare il percorso storico-artistico nella cittadina del Sabato.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it