alpadesa
  

Svolta nel Pdl irpino, Sibilia nominato coordinatore pro-reggente. Sul mensile di AtripaldaNews in edicola una lunga intervista sulla città

Pubblicato in data: 28/1/2011 alle ore:15:45 • Categoria: Politica, PdlStampa Articolo

sibiliaIl coordinatore regionale del PdL campano, Nicola Cosentino, ed il Vice Vicario, Mario Landolfi, hanno incontrato questa mattina il gruppo dirigente del partito avellinese. Presenti alla riunione il presidente della Provincia, Cosimo Sibilia, il Vice coordinatore regionale, Marco Milanese, il vice coordinatore vicario, Generoso Cusano, il consigliere regionale Antonia Ruggiero, l’onorevole Francesco D’Ercole e l’assessore provinciale Raffaele Lanni. Nel corso della riunione, si è stabilito, a seguito delle dimissioni di Giulia Cosenza dalla carica di Coordinatore provinciale, di indicare nel presidente Cosimo Sibilia il reggente pro-tempore per il Coordinamento Provinciale di Avellino. Nel ringraziare i dirigenti di partito per la fiducia accordata, Cosimo Sibilia ha annunciato l’immediata costituzione di un organismo direttivo collegiale, che sarà chiamato ad affiancarlo nell’azione di rilancio del partito sul territorio e che garantisca la massima rappresentatività del partito avellinese.
Sul mensile di AtripaldaNews, in distribuzione in questi giorni nelle edicole della città, una lunga intervista rilasciata dal presidente Sibilia sulle questioni di Atripalda.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it