Flash news:   Ripulito da erbacce e rifiuti il parcheggio di via San Nicola Scambio di neonate, lo zio Andrea De Vinco: «Un fatto increscioso che ha scosso notevolmente mia nipote che non vuole parlare con nessuno». A “Pomeriggio Cinque” parla anche il primario Izzo: «Ci troviamo di fronte ad un errore umano» Scambio di neonate, in città le telecamere di Barbara D’Urso Operaio vince 200mila euro al “Gratta e Vinci!” Scambio accidentale di due neonate, la Clinica Malzoni si difende. Ecco la nota stampa: “identificazione corretta, sbagliata la consegna” Le interviste di AtripaldaNews – Primi cento giorni di governo della Città, parla il sindaco Geppino Spagnuolo: «impegnativi. Abbiamo affrontato difficoltà e situazioni delicate superandole grazie alla compattezza della squadra» Istanza di Trasparenza del “Gruppo Amici di Beppe Grillo Atripalda” Neonata di Atripalda scambiata nella culla, errore sul braccialetto notato da una mamma Sta meglio il 13enne atripaldese precipitato dal tetto dell’ex scuola di Rampa San Pasquale. FOTO Operava ad Atripalda la falsa dentista scoperta e denunciata da “Striscia la Notizia”

Irpinia Bike in scena sulla Costiera Amalfitana

Pubblicato in data: 28/2/2011 alle ore:08:46 • Categoria: Sport, CiclismoStampa Articolo

costiera_27-2-2011Meta di Sorrento,27 febbraio 2011. Seconda uscita stagionale per l’Irpinia Bike del presidente Di Gisi che ha partecipato in massa al 6° Giro della Costiera, 100 km di gara con 5 gran premi della montagna e 1200 metri di dislivello con circa 400 atleti ai nastri di partenza provenienti anche da fuori regione. Pronti via e subito un ritmo frenetico imposto dai primi del plotone tra le curve e i tornanti della Costiera Amalfitana che ha diviso fin da subito il gruppo in più parti. Per il team verde-arancio Armerini, Gambone, Quarantiello e Cardinale sono rimasti nella seconda parte mentre Cataudo, Di Tello, D’Agostino, Muollo e Ciervo nella terza. Purtroppo Betti e Conte hanno dovuto abbandonare per problemi tecnici. Vittoria finale per l’alfiere del team Rummo-Giannini-Diesse-Busico Antonio Valletta che bissa il successo di sette giorni fa in quel di Napoli. Secondo posto per Luigi Mastantuoni del Team Valle di Suessola Mastantuoni Sport e terzo gradino del podio per Antonio Marotti Team Calcagni Cavaliere. Purtroppo anche una nota di cronaca, Francesco Del Giudice è uscito di strada in curva ed è finito nel burrone sottostante. Fortunamente grazie alla buona sorte e all’intervento tempestivo del ciclista Amato Buononato del team D’Aniello, per l’occasione su una moto staffetta, ha evitato il peggio. Per il giovane Del Giudice solo graffi e qualche punto di sutura. Prossimi appuntamenti per i ciclisti del sodalizio atripaldese saranno Boscoreale e Termoli,cinque e sei marzo.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it