Flash news:   Il gruppo consiliare “Noi Atripalda” avvia una petizione per incrementare la raccolta dell’umido Atripalda Volleyball ultimato l’iter per l’iscrizione in B Nazionale. Il 28 luglio si conoscerà la composizione dei gironi Costa d’Amalfi Night Ride: il Circolo c’è Avellino in bilico, la serie B a rischio. Covisoc: si decide venerdì Sinistra Italiana Atripalda all’attacco sul sociale: “solo passerelle dell’Amministrazione” Compleanno Giusy Festa, gli auguri della famiglia Madonna del Carmelo, niente festa civile le offerte dei fedeli per il rifacimento della facciata della chiesa di via Roma Compleanno Gina Sica, gli auguri della famiglia Abellinum, il senatore Grassi: “Più fondi alla Cultura”. Antonacci: “Faremo la nostra parte fino in fondo” Consiglio, toni accesi sul Dup. L’ex sindaco: “La città arretra”, ma la maggioranza fa quadrato. FOTO

Viola obblighi di dimora andando in moto: arrestato pregiudicato 26enne di contrada Alvanite

Pubblicato in data: 11/5/2011 alle ore:11:03 • Categoria: CronacaStampa Articolo

stazione-carabinieri-atripaldaIntorno alle ore 8:30 di stamattina, i carabinieri della Stazione di Atripalda hanno tratto in arresto S.C., un 26enne di contrada Alvanite, pluripregiudicato e perciò colpito dalla misura preventiva della sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di dimora nel comune di Atripalda, responsabile di aver violato proprio le prescrizioni impostegli dal giudice nell’ambito di tale misura personale. Il giovane è stato infatti sorpreso dai militari dell’Arma di Atripalda mentre stava transitando proprio davanti alla caserma a bordo di una potente moto. Immediatamente fermato dai carabinieri, che l’hanno riconosciuto nonostante il casco e la visiera scura, si è accertato che il giovane stava guidando la moto benché da quasi un anno gli fosse stata revocata con provvedimento emesso dalla Prefettura di Avellino. In più, richiesto della generalizzazione, il giovane non solo non aveva alcun documento d’identità al seguito, ma non aveva portato con sé nemmeno la carta precettiva, che invece ha il dovere di portare sempre al seguito. Visto quanto sopra e visto anche il fatto che il giovane si è recentemente reso responsabile di varie altre piccole violazioni, i carabinieri hanno tratto in arresto il ragazzo per le violazioni alle prescrizioni della misura di prevenzione, visto che tra queste è ben ribadito di non commettere alcun reato, cosa disattesa dalla guida senza patente. Per tali motivi, il giovane verrà portato questa mattina stessa dinanzi ai giudici del Tribunale di Avellino per il giudizio penale con rito per direttissima.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it