Flash news:   Il gruppo consiliare “Noi Atripalda” avvia una petizione per incrementare la raccolta dell’umido Atripalda Volleyball ultimato l’iter per l’iscrizione in B Nazionale. Il 28 luglio si conoscerà la composizione dei gironi Costa d’Amalfi Night Ride: il Circolo c’è Avellino in bilico, la serie B a rischio. Covisoc: si decide venerdì Sinistra Italiana Atripalda all’attacco sul sociale: “solo passerelle dell’Amministrazione” Compleanno Giusy Festa, gli auguri della famiglia Madonna del Carmelo, niente festa civile le offerte dei fedeli per il rifacimento della facciata della chiesa di via Roma Compleanno Gina Sica, gli auguri della famiglia Abellinum, il senatore Grassi: “Più fondi alla Cultura”. Antonacci: “Faremo la nostra parte fino in fondo” Consiglio, toni accesi sul Dup. L’ex sindaco: “La città arretra”, ma la maggioranza fa quadrato. FOTO

Coppa del presidente ad Atripalda, 9 medaglie alla Raion

Pubblicato in data: 24/5/2011 alle ore:10:01 • Categoria: SportStampa Articolo

img_5338Nove medaglie e un titolo di campione, questo è il resoconto finale della gara di sports chanbara che si è disputata domenica 22 maggio ad Atripalda.
Organizzazione al top curata dalla scuola di Arti marziali Raion di Manocalzati, circa 100 ragazzi in gara divisi in 3 categorie, 2 aree di gara occupate e 10 arbitri impegnati a dirigere gli incontri.
Lo sports chanbara è uno sport recente che trae origine dalle arti schermistiche del medioevo giapponese, praticato con armi, simili a delle spade fatte in materiale gommoso soffice oppure ad aria compressa.
La scuola di arti marziali Raion di Manocalzati diretta dai maestri Natalino Luciano e Gaita Raffaele ha conquistato 9 medaglie nelle varie categorie, nelle quali venivano premiati i primi 4 atleti classificati.
Massimo De Feo ha conquistato il titolo di campione conquistando la medaglia d’oro nella specialità kodachi (combattimento a spada corta) nella categoria 12-14 anni e un 4° posto nella specialità tate kodachi (combattimento con spada e scudo) che gli vale un’altra medaglia.
Due medaglie di legno, due 4° posto nel Kodachi (combattimento a spada corta) e nel khion (combattimento figurato) per Matteo Sarno.
Un 2° ed un 4° posto contraddistinguono la gara di Pasquale De Feo che tenacemente nella categoria 15-17 anni, batte avversari di alto calibro e si piazza dove ad inizio gara non si sarebbe mai aspettato perché reduce da influenza.
Infine, Francesco Cammuso, strepitoso, conquista medaglie in tutte le specialità. 2° posto nella specialità Khion, 2 posto nella specialità kodachi e 3° posto nella specialità choken free (combattimento con spada lunga).

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it