Flash news:   Il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni da Atripalda chiude la porte al dialogo con il Pd: «Il centrosinistra non c’è più, stiamo lavorando ad una lista della sinistra con un programma di discontinuità da quello di questi anni». FOTO Terza edizione del premio dedicato a Pasquale Campanello, il procuratore capo Cantelmo: “gli indifferenti aiutano la camorra”. FOTO Sacripanti: “questa vittoria ci dà grande fiducia per il futuro” La Sidigas Scandone Avellino batte Milano ed espugna il Mediolanum Forum Lectio Magistralis del professor Sabino Cassese al liceo di Atripalda: «la democrazia è in crisi ma la crisi fa bene alla democrazia perché crea anticorpi che possono servire a superare le crisi». FOTO Pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto, luminarie uniformi in via Roma e cartellone degli eventi per il Natale Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: il Gip convalida l’arresto e il 42enne resta in carcere Frosinone-Avellino 1-1: gol di Castaldo e Ciofani Partiti i lavori di messa in sicurezza di palazzo Caracciolo Compleanno Ilaria Festa – auguri dalla famiglia

Crisi chiusa al Comune, il documento politico di Sel

Pubblicato in data: 27/5/2011 alle ore:11:30 • Categoria: Politica, Sinistra Ecologia e LibertàStampa Articolo

sinistra-ecologia-e-libertaLa conclusione della crisi amministrativa ad Atripalda ha sancito un importante riconoscimento per il nostro partito. A SEL sono stati riconosciuti lealtà, affidabilità e capacità di governo.
Naturalmente noi siamo soddisfatti perché quella che passa è una idea diversa della sinistra, su cui stiamo lavorando dalla nostra nascita : non solo capace di dividere e dividersi ma di costruire pur parlando chiaro e senza ambiguità.
Ci fa piacere anche che il PD abbia fatto una chiara scelta di campo legando la propria presenza in giunta alla nostra . Ci piace perché, come insegnano bene le elezioni amministrative del 16 e 17 maggio, noi non siamo una scelta ideologica , ma di identità politica .
Siamo la scelta che garantisce al PD di battere la destra perché i cittadini vogliono riconoscere questa identità nel PD.
Il mito della corsa al centro a tutti i costi è superato. I cittadini non hanno più bisogno di alchimie fatte a tavolino per recuperare per forza il contributo di forze politiche (un nome a caso: l’UDC) nelle quali, soprattutto dalle nostre parti, si cela il trasformismo e il ritorno al passato.
Parlare poi di monocolore nella nuova giunta serve a far passare l’idea di una amministrazione sbilanciata politicamente rispetto al risultato delle amministrative del 2007. Così non è. PD e SEL sono due entità distinte nate entrambe dopo le elezioni amministrative, raccogliendo 13 su 14 componenti della maggioranza di governo.
Ignorare questo passaggio e riconoscere solo gli equilibri politici precedenti alla nascita dei due partiti, ingenera confusione e disorientamento nell’ambito degli elettori di centrosinistra!

Al di là delle formule noi pensiamo che è nostro compito governare bene per consolidare, nel governo e tra i cittadini, un centrosinistra credibile.

SEL di Atripalda

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it