Flash news:   Il gruppo consiliare “Noi Atripalda” avvia una petizione per incrementare la raccolta dell’umido Atripalda Volleyball ultimato l’iter per l’iscrizione in B Nazionale. Il 28 luglio si conoscerà la composizione dei gironi Costa d’Amalfi Night Ride: il Circolo c’è Avellino in bilico, la serie B a rischio. Covisoc: si decide venerdì Sinistra Italiana Atripalda all’attacco sul sociale: “solo passerelle dell’Amministrazione” Compleanno Giusy Festa, gli auguri della famiglia Madonna del Carmelo, niente festa civile le offerte dei fedeli per il rifacimento della facciata della chiesa di via Roma Compleanno Gina Sica, gli auguri della famiglia Abellinum, il senatore Grassi: “Più fondi alla Cultura”. Antonacci: “Faremo la nostra parte fino in fondo” Consiglio, toni accesi sul Dup. L’ex sindaco: “La città arretra”, ma la maggioranza fa quadrato. FOTO

Crisi chiusa al Comune, il documento politico di Sel

Pubblicato in data: 27/5/2011 alle ore:11:30 • Categoria: Politica, Sinistra Ecologia e LibertàStampa Articolo

sinistra-ecologia-e-libertaLa conclusione della crisi amministrativa ad Atripalda ha sancito un importante riconoscimento per il nostro partito. A SEL sono stati riconosciuti lealtà, affidabilità e capacità di governo.
Naturalmente noi siamo soddisfatti perché quella che passa è una idea diversa della sinistra, su cui stiamo lavorando dalla nostra nascita : non solo capace di dividere e dividersi ma di costruire pur parlando chiaro e senza ambiguità.
Ci fa piacere anche che il PD abbia fatto una chiara scelta di campo legando la propria presenza in giunta alla nostra . Ci piace perché, come insegnano bene le elezioni amministrative del 16 e 17 maggio, noi non siamo una scelta ideologica , ma di identità politica .
Siamo la scelta che garantisce al PD di battere la destra perché i cittadini vogliono riconoscere questa identità nel PD.
Il mito della corsa al centro a tutti i costi è superato. I cittadini non hanno più bisogno di alchimie fatte a tavolino per recuperare per forza il contributo di forze politiche (un nome a caso: l’UDC) nelle quali, soprattutto dalle nostre parti, si cela il trasformismo e il ritorno al passato.
Parlare poi di monocolore nella nuova giunta serve a far passare l’idea di una amministrazione sbilanciata politicamente rispetto al risultato delle amministrative del 2007. Così non è. PD e SEL sono due entità distinte nate entrambe dopo le elezioni amministrative, raccogliendo 13 su 14 componenti della maggioranza di governo.
Ignorare questo passaggio e riconoscere solo gli equilibri politici precedenti alla nascita dei due partiti, ingenera confusione e disorientamento nell’ambito degli elettori di centrosinistra!

Al di là delle formule noi pensiamo che è nostro compito governare bene per consolidare, nel governo e tra i cittadini, un centrosinistra credibile.

SEL di Atripalda

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it