Flash news:   Terza edizione del premio dedicato a Pasquale Campanello, il procuratore capo Cantelmo: “gli indifferenti aiutano la camorra”. FOTO Sacripanti: “questa vittoria ci dà grande fiducia per il futuro” La Sidigas Scandone Avellino batte Milano ed espugna il Mediolanum Forum Lectio Magistralis del professor Sabino Cassese al liceo di Atripalda: «la democrazia è in crisi ma la crisi fa bene alla democrazia perché crea anticorpi che possono servire a superare le crisi». FOTO Pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto, luminarie uniformi in via Roma e cartellone degli eventi per il Natale Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: il Gip convalida l’arresto e il 42enne resta in carcere Frosinone-Avellino 1-1: gol di Castaldo e Ciofani Partiti i lavori di messa in sicurezza di palazzo Caracciolo Compleanno Ilaria Festa – auguri dalla famiglia Controlli agli esercizi commerciali: denunciato un cinese ad Atripalda e maxi-sanzione per il lavoro irregolare

Riconferma in panchina per Salvatore Vullo

Pubblicato in data: 15/6/2011 alle ore:20:00 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

Salvatore VulloSalvatore Vullo allenerà l’As Avellino anche il prossimo anno. Il tecnico di Favara è stato ufficialmente confermato dal club biancoverde: “Quando sono arrivato ho trovato una squadra settima in classifica, a -12 dal Latina, a -6 dal Trapani. C’era una situazione molto difficile. Ho solo sposato questa situazione perché mi appartiene molto. Quando ho lavorato in Campania, ho sempre vissuto ad Avellino. Potenzialmente si poteva raggiungere il terzo posto. Siamo arrivati quarti, però, abbiamo annullato lo stesso questa situazione facendo una doppia semifinale eccellente contro il Milazzo“, afferma l’allenatore siciliano che aggiunge: “Col Trapani in casa abbiamo vinto una partita importante, dove il rigore dato al Trapani è stato generoso. La sconfitta del “Provinciale” mi brucia ancora. Avrei gradito una competenza maggiore. Il fallo di mano sul rigore è stato involontario perché la palla ha colpito prima il petto del giocatore. Il secondo gol loro è nettamente in fuorigioco. Da Catanzaro siamo rinati e siamo riusciti lo stesso ad arrivare ai play-off. I numeri mi danno ragione e mi ritengo soddisfatto del mio operato“.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it