Flash news:   Il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni da Atripalda chiude la porte al dialogo con il Pd: «Il centrosinistra non c’è più, stiamo lavorando ad una lista della sinistra con un programma di discontinuità da quello di questi anni». FOTO Terza edizione del premio dedicato a Pasquale Campanello, il procuratore capo Cantelmo: “gli indifferenti aiutano la camorra”. FOTO Sacripanti: “questa vittoria ci dà grande fiducia per il futuro” La Sidigas Scandone Avellino batte Milano ed espugna il Mediolanum Forum Lectio Magistralis del professor Sabino Cassese al liceo di Atripalda: «la democrazia è in crisi ma la crisi fa bene alla democrazia perché crea anticorpi che possono servire a superare le crisi». FOTO Pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto, luminarie uniformi in via Roma e cartellone degli eventi per il Natale Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: il Gip convalida l’arresto e il 42enne resta in carcere Frosinone-Avellino 1-1: gol di Castaldo e Ciofani Partiti i lavori di messa in sicurezza di palazzo Caracciolo Compleanno Ilaria Festa – auguri dalla famiglia

I Luoghi della Musica, domani il concerto al Chiostro della Purità di JoannaTrzeciak

Pubblicato in data: 20/6/2011 alle ore:08:29 • Categoria: CulturaStampa Articolo

joanna_fotos-annick_geenen_006La pianista Joanna Trzeciak (foto) martedi 21 giugno alle ore 20,00 in concerto presso il Chiostro della Purità di Atripalda nell’ambito del XIX Festival Internazionale di Musica da Camera in Irpinia “I Luoghi della Musica“, concerto inserito nel circuito internazionale della “Festa Europea della Musica“.

JoannaTrzeciak, pianista, è nata a Cracovia, dove ha iniziato gli studi musicali all’età di 7 anni. Ha studiato nella sua città natale con il M° Zbigniew Drzewiecki, e, successivamente, ha ottenuto il Diploma al Conservatorio di Varsavia sotto la guida del M°Jan Ekier. Dopo aver vinto una borsa di studio della Fondazione Chopin, è stata scelta, nel 1977, dal Ministero della Cultura Polacco per perfezionarsi al Conservatorio di Mosca sotto la guida del M°Lev Vlasenko.Nel 1980 ha vinto il 1° Premio al Festival di Pianisti Polacchi a Slupsk. Nel 1987 ha debuttato alla South Bank di Londra. Nel 1988 ha iniziato la sua prima serie di concerti negli Stati Uniti, dove è tornata con una certa regolarità, non solo per concerti, ma anche per tenere masterclasses alla State University of Arizona.Inoltre si è esibita in quasi tutti i Paesi europei, in Canada ed in Libano. Ha tenuto concerti per i più importanti Festival Internazionali quali: il Festival joanna_fotos-annick_geenen_003delle Fiandre, il Festival di Lubiana ed i Festival di Osor, Korcula, Alghero, Antonin. Nel 1999, in occasione del 150° anniversario della morte di Chopin, ha eseguito opere chopiniane in molti paesi. Nel 2002 si è esibita alla Sala Verdi di Milano. Ha collaborato, inoltre, con artisti quali Lola Bobesco, Anatoli Krastev, JadwigaGadulanka e Richard Pieta. Dopo aver registrato diversi LP in Polonia, Germania e Belgio, nel 1990 è uscito il suo primo CD con musiche di Szymanowski per l’etichetta Pavanee, successivamente, nel 1993 il CD con la Prima Sonata ed i 4 Rondò di Chopin. Negli ultimi anni Joanna Trzeciak ha riscoperto la musica di Johann Nepomuk Hummel, conseguenza di ciò è stata l’incisione di due CD in prima registrazione mondiale. Ha ricevuto recensioni entusiastiche a livello internazionale. Nel 2006 registra per KNS classica con musiche di Chopin e Rachmaninov. Nel 2010, l’anno di Chopin, ha ricevuto un premio e merito dal Ministro polacco alla cultura.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it