" class="thickbox">
  
domenica 24 settembre 2017
Flash news:   Riqualificata la facciata di Palazzo di Città. Il sindaco: “mai vista così bella”. Messa in sicurezza la chiesa del Carmine, don Ranieri: “ora aiuto dai fedeli”. FOTO Novellino: «tre punti meritati» Lupi corsari a Novara per la prima vittoria esterna: finisce 1-2 Sposi Luigi Galluccio e Anna Guadagno, auguri Tesseramento Pd 2017, al via le sottoscrizioni delle tessere Atripalda Volleyball, buona prova nel primo test match a Marcianise Giullarte 2017, ieri mattina presentazione del Festival nella Sala Consiliare Al via la 25° edizione del Torneo ‘Vito Lepore’ Nigeriano tenta di avvicinare una ragazzina per corteggiarla in piazza, i genitori chiamano i Carabinieri Giullarte 2017, questa mattina conferenza stampa di presentazione dell’evento. Spagnuolo: “recupero di un momento caratterizzante, di aggregazione e riscoperta del centro storico e della sue potenzialità”

Mangia funghi velenosi: è grave una 40enne residente ad Atripalda

Pubblicato in data: 20/6/2011 alle ore:13:00 • Categoria: CronacaStampa Articolo

raccolta-funghiMangia a pranzo dei funghi velenosi raccolti da lei stessa nei boschi di Santo Stefano del Sole, ma si sente male. E’ grave al Moscati una 40enne di Atripalda. Lotta tra la vita e la morte. La donna dopo aver consumato i funghi ad ora di pranzo (l’unica della sua famiglia) ha avvertito subito un forte malore, con vomito e nausea. Un’intossicazione vera e propria: le sue condizioni presso la Città Ospedaliera di Avellino sono molto critiche.
Dopo l’accaduto gli ispettori dell’Asl si sono recati sul luogo e hanno trovato dei funghi velenosi del tipo “amanita phalloides“, gli stessi che avrebbe mangiato la donna. Sotto osservazione anche la figlia.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it