Flash news:   Sinistra Italiana Atripalda critica l’azione dell’amministrazione: «la rivoluzione deve essere la risoluzione nell’anno di problemi urgenti. Centro città in condizione di grande degrado». Replica anche sul futuro dell’ex cinema Ideal Fondi per la “Mazzetti”: è polemica in città. Il sindaco: “impegno globale dell’amministrazione sull’edilizia scolastica”. L’ex sindaco: “premiata la nostra programmazione” Adeguamento sismico, 2 milioni e 800mila euro per la ricostruzione della Mazzetti di via Manfredi. Parla l’ex delegato ai Lavori pubblici Lello Barbarisi: “Notizia della quale devono gioire tutti, a partire dalle famiglie. Senza progettualità oggi non si va da nessuna parte. Fiducia nella prosecuzione del lavoro iniziato e visione della città della cultura condivisa con il sindaco” Atripalda Volleyball, coppa campania amara: vince Rione Terra Nuovo libro sullo Stracittadino di Gioso Tirone: “X Edizione – Anno 1984” Confronto sul Reddito di Inclusione mercoledì pomeriggio nella sala consiliare Serie D, Green Volley The Marcello’s che vittoria: battuta Ischia al tie-break Calendario 2018, inviaci la tua foto più bella per i mesi del nuovo anno Emozioni dell’Epifania con il concerto gospel del Coro Armonia. FOTO Il gruppo “Noi Atripalda” interroga l’Amministrazione sulla mappatura reti fognarie secondarie

Circolo Amatori della Bici, eroica prova a Feltre per Amatucci e De Vito. Infortunio per De Cicco

Pubblicato in data: 24/6/2011 alle ore:10:38 • Categoria: Sport, CiclismoStampa Articolo

de cicco-amatucci -de vitoQuando si dice che il ciclismo è lo sport che racchiude fatica, resistenza al dolore, sacrificio e immensa soddisfazione… bene potrebbe essere tutto riassunto in un’unica denominazione: Gran Fondo Sportful.
Questi i numeri della corsa più dura d’Europa: 6 monti da scollinare con 5500 metri di dislivello su 216 km di percorso con vari punti oltre i 2000 metri di altitudine. Le salite portano il nome di passo Duran, Passo Valles, Passo Rolle, Croce D’Aune, Forcella Franche e Forcella Staulanza, tutte con pendenze da brivido.
Come sempre anche a Feltre, l’Irpinia c’è! Amatucci, De Vito e De Cicco hanno indossato i colori del Circolo Amatori della Bici di Atripalda anche sulle Alpi Venete.
Per i tre alfieri del sodalizio di Sigismondo Alvino la corsa è stata dura per il fisico e durissima per la mente! Dopo oltre 9 ore in sella purtroppo solo Antonello Amatucci e Luciano De Vito sono giungi al traguardo di Feltre. Peccato per Antonio De Cicco che ha tenuto duro, pedalando con un fastidioso dolore al polpaccio, ma al centesimo chilometro ha dovuto alzare bandiera bianca.
de_vito-amatucci-de_cicco1La gara denominata anche “Only for real cyclists” era ovviamente tappa del Campionato Prestigio 2011. Ora per conseguire il brevetto 2011 resta solo una gara da terminare. Ghiotta è l’occasione per De Vito (già prestigioso nel 2009) ed Amatucci già il prossimo 10 luglio alla Granfondo Prealpi Biellesi, che prevede la scalata del Monte Oropa, cima cara al compianto Pantani. Diverso il discorso per De Cicco che dovrà recuperare una corsa per ottenere il brevetto.
In ogni caso con la Gf Pinarello a Treviso del 17 luglio, si completerà l’avventura della ciurma atripaldese in giro per l’Italia alla “caccia del Prestigio“!
Il Circolo Amatori della bici di Atripalda ricorda che il 16 e 17 luglio si terrà regolarmente la due giorni di Atripalda con in programma prima la Cronoscalata dei Feudi e a seguire, il giorno dopo, la V edizione del Trofeo la Maddalena.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it