domenica 19 novembre 2017
Flash news:   Lectio Magistralis del professor Sabino Cassese al liceo di Atripalda: «la democrazia è in crisi ma la crisi fa bene alla democrazia perché crea anticorpi che possono servire a superare le crisi». FOTO Pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto, luminarie uniformi in via Roma e cartellone degli eventi per il Natale Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: il Gip convalida l’arresto e il 42enne resta in carcere Frosinone-Avellino 1-1: gol di Castaldo e Ciofani Partiti i lavori di messa in sicurezza di palazzo Caracciolo Compleanno Ilaria Festa – auguri dalla famiglia Controlli agli esercizi commerciali: denunciato un cinese ad Atripalda e maxi-sanzione per il lavoro irregolare Green Volley, la prima vittoria stagionale è targata Under 14. Mister Troncone: “Non ci poniamo limiti” Amdos, domenica visite gratuite all’Asl per la prevenzione del tumore al seno Serie D, la Green Volley The Marcello’s muove la classifica: conquistato il primo punto

Consiglio comunale lampo stasera per la surroga di Attilio Strumolo: entra Tommaso Mazzocca e si ricostituisce il gruppo Pdl

Pubblicato in data: 11/7/2011 alle ore:20:46 • Categoria: Politica, PdlStampa Articolo

mazzocca1Consiglio comunale lampo stasera ad Atripalda per la surroga di Attilio Strumolo (subentrato ad Arturo Iaione) e dimessosi per fare spazio nel parlamentino cittadino a Tommaso Mazzocca.
Dieci minuti ed un lungo applauso, tra numerose assenze, hanno segnato il debutto in consiglio comunale di Tommaso Mazzocca (foto), secondo dei non eletti della lista di minoranza “Al Centro per Atripalda”.
Assenti il sindaco Aldo Laurenzano ed i consiglieri Guerriero, Prezioso, Tuccia, Spagnuolo e Di Pietro.
mazzocca-2«In questi ultimi mesi di consiliatura mi impegnerò – queste le prime parole in aula di Mazzoccanel dare un piccolo contributo nell’interesse della città. Ringrazio i consiglieri presenti di aver votato all’unanimità la surroga. Ringrazio l’amico Attilio Strumolo che con le sue dimissioni mi permette di subentrare in consiglio comunale nonché un saluto all’avvocato Arturo Iaione che ha voluto la mia presenza in lista quattro anni fa: entro in consiglio cme consigliere del Pdl e con l’amico Massimiliano Del Mauro daremo vita al gruppo consiliare del Pdl con capogruppo Del Mauro».
Con l’ingresso di Mazzocca quindi in consiglio comunale si ricostituisce il gruppo consiliare del Pdl, che sarà guidato, come detto, dal capogruppo consiliare Massimiliano Del Mauro.
mazzocca2I lavori del civico consesso monotematico sono stati guidati dal vicesindaco Enzo Aquino per l’assenza del sindaco Aldo Laurenzano.
Tutti i gruppi consiliari, di maggioranza e opposizione, hanno voluto salutare, con un breve intervento, l’ingresso di Mazzocca in consiglio comunale.
 «A nome del Pd auguro buon lavoro a Mazzocca – ha dichiarato Tomasetti – che conosciamo come persona perbene  e salutiamo la costituzione del gruppo del Pdl in consiglio, un fatto positivo e di democrazia, essendo il secondo partito più importante nel paese».
mazzocca3Auguri di buon lavoro al neoconsigliere  Mazzocca sono stati espressi in aula anche da Acerra (Udc), Troisi (Centrosinistra per Atripalda), La Sala (MèL) e Adamo (Sel).
«Ringrazio Strumolo – commenta Del Mauro (Pdl) – che responsabilmente, con le sue dimissioni, ha deciso di far crescere il partito in città. Sicuramente c’era qualche problemino da sanare (incompatibilità ndr.), ma trovo molto responsabile trovare una persona che decida di far crescere il partito del Pdl in città. Speriamo di riuscirci in un ambiente più sereno, rispetto a questi quattro anni probabilmente anche per colpa delle opposizioni».
mazzocca4

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it