Flash news:   Ex guardia giurata spacciava droga, la Polizia arresta 37enne atripaldese “Festa dei Popoli”, l’affondo di Giovanni Ardolino: “solo vetrina propagandistica di certa sinistra italiana e atripaldese” Truffatore seriale napoletano arrestato dai Carabinieri di Atripalda “Uno stile di vita come prevenzione e cura”, domani sera convegno nella chiesa di San Nicola da Tolentino “Irpinia, Musica e Castelli” di scena ad Atripalda sabato con un concerto nella chiesa madre Visita guidata al torronificio ‘Di Iorio’ per i bambini della scuola di Atripalda Concerto “New Ensemble Toscanini” venerdì 15 dicembre nella Chiesa di Sant’Ippolisto Al via il cartellone degli eventi “A Natale…Vivi Atripalda” promosso dall’Amministrazione tra pista sul ghiaccio, musica e notti bianche lungo il fiume Sabato. L’assessore Urciuoli: “ventinove iniziative per la città” Rinviato a giudizio l’ex comandante della Polizia Municipale di Atripalda Vincenzo Salsano Gli auguri del capogruppo consiliare Paolo Spagnuolo a Raffaele Pipola: lunedì sarà insignito dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica

Pallavolo, Sidigas in caduta libera: sesto ko di fila contro Club Italia a Roma

Pubblicato in data: 1/11/2011 alle ore:08:13 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

sidigas-pallavoloGiovedì alla ripresa degli allenamenti occorrerà fermarsi a riflettere. La sesta sconfitta di fila non può essere archiviata solo come un mero dato statistico negativo. Tutti i limiti e gli errori sommati alle attenuanti (infortuni vari, l’assenza di Loglisci out per influenza) passano in secondo piano rispetto ad un atteggiamento remissivo e superficiale osservato sotto rete contro il Club Italia.

Partita difficile anche da commentare quella disputata dai biancoverdi. Onore al merito agli azzurri di Bonitta che sulle ali dell’entusiasmo hanno impresso sin dal primo punto il loro ritmo. Ma, almeno nel primo set, la Sidigas a Roma è sembrata in gita.
Il parziale di 25-15 annuncia una gara fotocopia a quella persa contro Città di Castello. Un pronostico che il secondo parziale conferma nonostante la vittoria ai vantaggi 26-24. Arrivare punto a punto senza gestire i break accumulati sarà un difetto deleterio contro qualsiasi avversario. E come se non bastasse sull’1a1 invece di spingere la Sidigas torna in campo e va sotto 7-2. La formazione federale batte meglio, le percentuali d’attacco dei biancoverdi sfiorano soltanto la doppia cifra: il finale di gara (25-14,25-20) è una lenta ed inesorabile agonia. Sabato contro Genova in qualche modo si dovrà correre ai ripari.

pubblico-sidigasCLUB ITALIA – SIDIGAS ATRIPALDA 3-1
(25-15, 24-26, 25-14, 25-20)

CLUB ITALIA: Paris C. 15, Mazzone 13, Latelli 2, De Paola 13, Valsecchi 9, Vettori 17. Libero: Prandi. Gabriele, Marchiani, Mattei 1. N.e: Marchisio, Fedrizzi. All. Bonitta
SIDIGAS ATRIPALDA: Paris M.2, Nemeth 15, Cuomo 4, Scialò 16, Marolda 5, D’Avanzo 5. Libero: Coppola. N.e: Libraro, Bruno, Spera, De Paula, Zaccaria. All. Imbimbo

Arbitri: Oranelli e Luciani
Spettatori: 400. Durata Set: 21′, 28′, 22′, 25′
Club Italia: 4 a, 16 bs, 15 m, 28 e
Atripalda: 2 a, 16 bs, 3 m, 29 e

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it