Flash news:   Debutto internazionale a Cracovia per la XXVI Edizione de “I Luoghi della Musica” Reati ambientali, il Gip convalida il sequestro di un centro ecologico di rottamazione ad Atripalda Scontro in Consiglio sulla presunta incompatibilità dell’assessore Stefania Urciuoli che assicura: “non c’è”. FOTO Stasera in Consiglio comunale approda il Rendiconto 2017. Al centro del dibattito il caso dell’assessore Urciuoli Autovelox sulla Variante, postazione attiva da sabato 16 Giugno Prodotti pericolosi venduti in un negozio cinese di Atripalda, sequestrati 500mila oggetti Sidigas, De Cesare e Alberani presentano il nuovo coach Nenad Vucinic Autovelox sulla Variante, in funzione la prossima settimana. Ecco i limiti di velocità e le multe che saranno elevate Il gruppo “Noi Atripalda” chiede le dimissioni dell’assessore Stefania Urciuoli: “è incompatibile” Carlo Sibilia (M5S) nominato sottosegretario all’Interno

Troisi (Centrosinistra per Atripalda): mai più patti con questo Partito Democratico

Pubblicato in data: 3/11/2011 alle ore:23:11 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

Antonio TroisiSulla Crisi al Comune interviene il capogruppo del “Centrosinistra per Atripalda” in Consiglio comunale Tony Troisi. “Il sindaco ha preso atto che non ci sono le condizioni politiche affinchè l’alleanza politica della maggioranza si possa ricostruire. Per quanto riguarda il nostro gruppo non possiamo fare  ltro che confermare ciò che abbiamo detto nel documento dell’ultimo Consiglio comunale non avendo registrato nessuna discontinuità all ’inter no del Pd. Cosa, tra l ’altro, richiesta anche dal sindaco nel documento del mese scorso. Anzi abbiamo dovuto assistere al ritiro delle dimissioni degli assessori del Pd ed a un manifesto che parlava di senso di responsabilità, ma dimenticava che è stato proprio il Partito Democratico a creare due crisi amministrative i n sei mesi. Hanno, in pratica , provato a ribaltare su altri le proprie colpe. Per ultimo abbiamo assistito ad un’intervista del segretario del Pd che, penso a nome di tutto il partito, ha ribadito, per il futuro, l’attuale linea politica. In questo contesto non possiamo che confermare il documento del Consiglio c omunale – continua Troisi – e quindi la nostra indisponibilità ad entrare in Giunta ed a tenere deleghe come consiglieri comunali. Comunque ci faremo carico di evitare un oneroso commissariamento per il comune di Atripalda e valuteremo di volta in volta le proposte e le iniziative che intende intraprendere il sindaco Laurenzano. In merito a ciò ben venga la realizzazione ed il completamento di tutte le opere enunciate dal primo cittadino nel suo documento, ma non vogliamo sottoscrivere nessun patto di fine legislatura. Il nostro gruppo – conclude Troisi – guarda al dibattito sul centrosinistra a livello nazionale ed è per l’innovazione e la chiusura dell’epoca delle corren i e controcorrenti. Ci vuole una classe dirigente nuova. Ad Atripalda guardiamo ad un nuovo progetto politico-amministrativo che veda impegnati donne ed uomini che hanno come unico obiettivo la crescita, lo sviluppo ed il bene della nostra cittadina”.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it