Flash news:   L’atripaldese Massimo Spagnuolo eletto nuovo presidente della Fiaip di Avellino Laurea Alessia Del Pizzo, auguri dalla famiglia Ussi, premiato il giornalista irpino Giuseppe Petrucciani Prima vittoria in trasferta per la Sidigas Scandone Avellino: battuta la The Flexx Pistoia per 71-86 Terza sconfitta per l’Avellino contro il Pescara di Zeman Tentato furto all’Unieuro: un arresto e una denuncia L’Amministrazione Spagnuolo incontra il Comitato Appia su diverse problematiche: parco Acacie e mercato, platani e struttura sportiva Lo sloveno Erik Gliha è un calciatore dell’Avellino Serie C, Atripalda buona la prima: battuto 3 a 0 il Pomigliano Ripulito da erbacce e rifiuti il parcheggio di via San Nicola

Rubata l’auto del portiere Fumagalli ad Atripalda, era parcheggiata sotto casa del giocatore

Pubblicato in data: 9/11/2011 alle ore:22:53 • Categoria: Cronaca, Avellino CalcioStampa Articolo

fumagalli_ermannoIl portiere dell’As Avellino Ermanno Fumagalli (foto) ha subito il furto della sua auto, una Fiat 500 che era parcheggiata in strada ad Atripalda.
Secondo la notizia riportata oggi dal Corriere dello Sport, la macchina era stata lasciata sotto casa del calciatore, ad Atripalda.
L’episodio è avvenuto a pochi metri dalla stazione dei carabinieri in contrada Santissimo, dove poi Fumagalli è andato a sporgere denuncia.
Su quanto accaduto indagano le forze dell’ordine.
Un secondo spiacevole episodio che si registra sempre ad Atripalda contro i giocatori biancoverdi: meno di un mese fa l’atto vandalico contro l’auto di mister Giovanni Bucaro, con il parabrezza mandato in frantumi.
Due episodi da non sottovalutare a questo punto.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it