Flash news:   Memorial “Un pezzo di storia del Calcio Atripaldese” venerdì 28 settembre Distretto Sanitario, sottoscritto il protocollo per la realizzazione della nuova sede di Atripalda Da domani il Festival internazionale di Artisti di Strada “Giullarte” Mister Graziani: “gara utile per provare schemi”. Parla Matute. FOTO Coppa Italia amara, Avellino battuto dal Nola. FOTO Calcio Avellino Ssd, avvenuta la consegna del logo Fiamme nella notte in via Tufarole, distrutto un camion. Si indaga Giullarte 2018, ieri al Comune la conferenza stampa di presentazione della kermesse. Il consigliere regionale Petracca: “sul turismo c’è ancora tanto da fare”. FOTO Atripalda Volleyball buona la prima, pari al test con il Marcianise Emerge amianto nel fiume Sabato, stop ai lavori di riqualificazione ambientale e apre il cantiere per la bonifica e rimozione dell’eternit

Teatro Gesualdo, si ride con Teo Teocoli e il suo “Unplugged”

Pubblicato in data: 23/11/2011 alle ore:08:50 • Categoria: CulturaStampa Articolo

teocoli-unpluggedInizia con uno dei protagonisti più noti e divertenti della scena comica italiana degli ultimi trent’anni la nuova rassegna “Tradizione e comici” al Teatro Carlo Gesualdo di Avellino. Sabato e domenica arriva Teo Teocoli con il suo spettacolo Unplugged.

L’appuntamento è per sabato 26 novembre, alle ore 21 (abbonati turno A) e per domenica 27 novembre, alle ore 18,30 (abbonati turno B). E´ una storia vera quella che Teo Teocoli racconta con il suo spettacolo. E´ la sua storia, che parte dagli esordi degli anni ´70, nei locali della vivace notte milanese, e arriva fino a oggi: a volte felice a volte dolorosa, ma sempre narrata, comunque, con ironia e comicità, per l´innata qualità di Teo di rendere divertenti anche episodi che non lo sarebbero affatto. Sul palco lo affianca un compagno di vita e amico di sempre: il produttore musicale, autore e cantante Mario Lavezzi. Un one man show basato sull’arte dell’improvvisazione, giocata sull’ironia che trasforma le maschere storiche in personaggi. Unplugged è uno show dalla forma cabarettistica e meno di varietà, basato – come sempre – sull’arte dell’improvvisazione, di cui Teo è maestro ed artefice, giocando su un’inconfondibile ironia, per un teatro che diverte e sorprende. Lo spettacolo attraversa la vita di Teo che, con maestria, esperienza ed una buona dose di coraggio, riesce a trasformare in comici, episodi di tutt’altra “estrazione”. Un richiamo costante per il pubblico alla “memoria collettiva” (di un’Italia che è stata) attraverso i suoi racconti esilaranti ed aneddoti più divertenti della vita dell’artista milanese. Le sue “maschere storiche” diventano personaggi che ci accompagnano in questo viaggio. “Una prima attesissima per la rassegna “Tradizione e comici” – dichiara il presidente del Cda Luca Ciprianouna stagione tutta da ridere, realizzata in collaborazione con il Teatro Pubblico Campano, per allietare il nostro pubblico con otto, attesissimi, spettacoli“. Quest’anno la rassegna prevede nomi di primissimo piano, con due debutti nazionali, l’attesissimo show di Alessandro Siani e il nuovo allestimento dello spettacolo di Buccirosso, lo spettacolo di Teocoli, il ritorno a grande richiesta di Salemme. E ancora da Lello Arena a Francesco Paoloantoni, da Carlo Giuffrè a Nino D’Angelo. Un sapiente mix tra commedia e spettacolo musicale, tra vecchie e nuove generazioni di attori comici, tra tradizione ed innovazione.

“Per tutta la programmazione comica come anche per le altre rassegne abbiamo avuto migliaia di richieste e venduto biglietti come mai accaduto negli ultimi dieci anni – conclude Cipriano -. Segnali incoraggianti che ci motivano ad andare avanti con tutti i progetti e novità che abbiamo in cantiere per il nostro pubblico campano”.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it