Flash news:   Atripalda Volleyball buona la prima, pari al test con il Marcianise Emerge amianto nel fiume Sabato, stop ai lavori di riqualificazione ambientale e apre il cantiere per la bonifica e rimozione dell’eternit Festival internazionale di artisti di strada “Giullarte”: in Irpinia rivive la magia di Notre Dame de Paris Primo giorno di scuola ieri per gli alunni dell’Istituto Comprensivo “De Amicis-Masi” Amatori della Bici tra agonismo e nuovi progetti Avellino, parte la prevendita per la gara di Coppa contro il Nola Giullarte 2018, questa sera in Comune riunione con i commercianti per iniziative promozionali Chiusura Primaria Mazzetti, Sinistra Italiana Atripalda attacca: “decisione presa in ritardo. Solo una furbata per evitare la fuga degli iscritti?” Sidigas, la prima di campionato al Palacarrara di Pistoia Esordio con poker per la Calcio Avellino SSD

Il sindaco convoca per domani mattina la nuova Giunta e spiega: «Atripalda non merita la paralisi, perciò non mi dimetto. Sono convinto che anche le perplessità e i dubbi sul Puc saranno superati»

Pubblicato in data: 28/11/2011 alle ore:21:21 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

laurenzanoIl Sindaco Aldo Laurenzano ha convocato la Giunta comunale per domani mattina alle ore 9.00. Il nuovo Esecutivo, ufficializzato nei giorni scorsi e anche nel corso della seduta di Consiglio comunale di sabato mattina è chiamato ad approvare alcune importanti delibere, tra cui quella relativa alle prossime iniziative natalizie. Gli uffici comunali, infatti, hanno predisposto un ricco cartellone natalizio, dopo gli incontri che si sono svolti nei giorni scorsi con i commercianti della città e con le principali associazioni cittadine. Musiche, teatro, intrattenimento, una pista sul ghiaccio in piazza Umberto I, le luminarie nelle principali strade della città, concerti di musica classica nella Dogana dei Grani: un cartellone pieno di avvenimenti e appuntamenti, capace di accontentare tutti i gusti e le esigenze. «Dopo un’attenta riflessione, ho raggiunto la conclusione che le dimissioni avrebbero penalizzato soltanto la città, bloccando le iniziative che abbiamo avviato e stiamo organizzando da mesi – ha detto il SindacoAtripalda non merita la paralisi, a partire dalle prossime festività natalizie. E poi ci sono i finanziamenti per il recupero del Monumento ai Caduti, la trattativa avviata con l’Asl per l’utilizzo del Centro Servizi Pmi che ci consentirebbe di chiudere definitivamente il discorso risanamento delle casse comunali e consegnare ai nostri figli un Comune sano e proiettato verso il futuro. La fiducia pubblica che mi è stata garantita dai consiglieri della maggioranza mi spinge a proseguire lungo la strada intrapresa, convinto che anche le perplessità e i dubbi sul Puc, unico punto di divisione nella maggioranza, saranno superate, dopo un ulteriore chiarimento e un confronto con tutti i partiti e le forze politiche».

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it