domenica 19 novembre 2017
Flash news:   Lectio Magistralis del professor Sabino Cassese al liceo di Atripalda: «la democrazia è in crisi ma la crisi fa bene alla democrazia perché crea anticorpi che possono servire a superare le crisi». FOTO Pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto, luminarie uniformi in via Roma e cartellone degli eventi per il Natale Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: il Gip convalida l’arresto e il 42enne resta in carcere Frosinone-Avellino 1-1: gol di Castaldo e Ciofani Partiti i lavori di messa in sicurezza di palazzo Caracciolo Compleanno Ilaria Festa – auguri dalla famiglia Controlli agli esercizi commerciali: denunciato un cinese ad Atripalda e maxi-sanzione per il lavoro irregolare Green Volley, la prima vittoria stagionale è targata Under 14. Mister Troncone: “Non ci poniamo limiti” Amdos, domenica visite gratuite all’Asl per la prevenzione del tumore al seno Serie D, la Green Volley The Marcello’s muove la classifica: conquistato il primo punto

Sidigas Avellino beffata da Biella all’overtime, 84-82

Pubblicato in data: 4/12/2011 alle ore:20:30 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

slay-deanSidigas Avellino – Angelico Biella: 84-82 (14-27/39-42/46-58/ 72-72)

Una bella Sidigas Avellino beffata all’extratime dall’Angelico Biella 84-82. Dopo quattro tempi passati avanti fino a un massimo di +17, gli uomini di Vitucci si sono ritrovati al fischio finale a parità di punteggio, 72 a 72. Una splendida occasione sprecata che avrebbe dato ai biancoverdi il pass per i piani alti della classifica. Ma i piemontesi, complice un pizzico di fortuna, hanno strappato i due preziosi punti ai lupi. La partenza degli ospiti è alla grande, a segno Dean, Green e Gaddefors che decretano il divario 3-12 con Biella che accusa il colpo. Green e company sono carichi a mille  arrivano a un distacco di ben 17 punti,7-24. Nel secondo tempo Biella sembra recuperare capacità offensiva e accorcia le distanze, siamo 28-36. Ma ci pensano Slay e Dean a riportare la situazione in equilibrio, ma non troppo. Il tempo si chiude con 3 punti di vantaggio. Terzo tempo sottotono per Biella che mette a segno solo 7 punti, ma anche Gaddefors e compagni stentano a centrare il canestro. Con Spinelli, Golemac e Gaddefors siamo di nuovo avanti di 12 lunghezze alla mezz’ora. Ultimo quarto con Biella che tende ad accorciare le distanze con Jurak, Pullen, Coleman e Chessa che uno dietro l’altro agganciano il -2, 70-72. Complice la fortune o forse falli ed errori dettati da un crescente nervosismo giocano a favore dei piemontesi padroni di casa. E’ Pullen a centrare il canestro del pareggio. Supplementari in campo senza Dean e Johnson, in panchina per cinque falli. E’ un tira e molla da cardiopalma. Dragicevic sbaglia da tre punti, è Spinelli da sotto a realizzare il sorpasso, 77-79. Dei due liberi Pullen ne realizza soltanto uno, Golemac prende il rimbalzo ma Spinelli perde palla. Soragna recupera e firma per l’80-79. Golemac riporta il pareggio su 80-80. Lauwers sbaglia da tre, Pullen in area, ’82-80. Golemac, unico a segnare all’extratime conquista due tiri liberi ed è di nuovo parità. Jurak segna subito l’84-82. A due secondi dal fischio Slay prova il tutto per tutto da tre, ma sbaglia. Vince Angelico Biella, 84-82.
Angelico Biella: Jurak 21 pt, Minessi ne, Coleman 13 pt, Soragna 11 pt, Pullen 16 pt, Laganà ne, Miralles 6 pt, Lombardi ne, Rossi ne, Chrysikopoulos 2 pt, Chessa 8 pt, Dragicevic 7 pt.
Allenatore: Cancellieri.
Sidigas Avellino: Green 7 pt, Gaddefors 11 pt, Ferrara ne, Alborea ne, Spinelli 7 pt, Lauwers 3 pt, Norcino ne, Golemac 19 pt, Soloperto, Slay 15 pt, Johnson, Dean 20 pt.
Allenatore: Vitucci.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it