" class="thickbox">
  
Flash news:   Amministrative 2017, oggi dinanzi al Tar di Salerno si discute il ricorso presentato da “Noi Atripalda” Peppino di Capri ad Atripalda suona al pianoforte per i 50 anni del dottore Sabino Aquino e incanta tutti gli invitati. FOTO Riqualificata la facciata di Palazzo di Città. Il sindaco: “mai vista così bella”. Messa in sicurezza la chiesa del Carmine, don Ranieri: “ora aiuto dai fedeli”. FOTO Novellino: «tre punti meritati» Lupi corsari a Novara per la prima vittoria esterna: finisce 1-2 Sposi Luigi Galluccio e Anna Guadagno, auguri Tesseramento Pd 2017, al via le sottoscrizioni delle tessere Atripalda Volleyball, buona prova nel primo test match a Marcianise Giullarte 2017, ieri mattina presentazione del Festival nella Sala Consiliare Al via la 25° edizione del Torneo ‘Vito Lepore’

Presentato in Comune il cartellone natalizio, Laurenzano: “La crisi politica non ha bloccato la macchina amministrativa”. Guarda le Video interviste

Pubblicato in data: 6/12/2011 alle ore:15:41 • Categoria: Attualità, Politica, Video intervisteStampa Articolo

natale-atripalda-2011-conferenzaContinuano gli impegni amministrativi nonostante la crisi politica in atto, questo il messaggio del primo cittadino lanciato in conferenza stampa per la presentazione del cartellone degli eventi natalizi atripaldesi 2011. “La macchina amministrativa va avanti è una soddisfazione, – commenta il sindaco Aldo Laurenzano in conferenza stampa -. Ai cittadini non interessano i problemi politici. Non potevamo bloccare l’anima commerciale di Atripalda. Ci dobbiamo rimboccare le maniche insieme a tutti i nostri collaboratori. I programma è vasto e fatto in economia insieme ai commercianti e alle associazioni come Pro Loco e Misericordia. Tanti i momenti culturali e musicali previsti che coinvolgeranno tutta la città da via Roma ad Alvanite fino al Centro Servizi dove sono previsti due eventi a costo zero per il Comune“. E a proposito di crisi Laurenzano commenta le dimissioni rassegnate dal Segretario cittadino del Pd durante l’incontro di ieri sera nella sede di piazza Garibaldi, “Apprendo ora questa notizia, io andrò avanti per la mia strada“.
DEFINITIVO VERTICALE 47X33«Vorrei ringraziare le associazioni cittadine, la Pro Loco, le Parrocchie,ma soprattutto i commercianti di Atripalda che ci hanno dato un aiuto determinante per questo cartellone, a dimostrazione dell’attaccamento alla propria città, a di là dei colori dell’Amministrazione che vi è grata», ha proseguito poi il Sindaco, presentando il nuovo cartellone natalizio “Natale ad Atripalda 2011”. «Mi fa piacere sottolineare che, nonostante le difficoltà la macchina amministrativa va avanti – continuato – l’importante è non fermare la macchina, perché la vicenda politica è una cosa, quella amministrativa un’altra. Non potevamo permetterci in questo momento di grave crisi di fermare anche il cartellone natalizio. L’augurio che mi faccio è che questo cartellone possa essere un’occasione di distrazione e di sollievo in questo difficilissimo momento di crisi che sta attraversando il Paese intero». Subito dopo, il Sindaco ha illustrato il cartellone con gli assessori Nancy Palladino e Maurizio De Vinco: «E’ un cartellone molto variegato, dove ci sono momenti di cultura, di spettacolo, di musica, di intrattenimento che coinvolgono tutta la città, a partire da Alvanite – ha continuato Laurenzano – abbiamo coinvolto i giovani, gli anziani e le scuole. Voglio sottolineare anche i due eventi nel Centro Servizi di via San Lorenzo a costo zero: il primo sarà “Ti sposo” che inaugurerà giovedì otto dicembre. Da questi eventi il Comune introiterà mille euro del canone di fitto: questo è un esempio di sana economia amministrativa. Per quanto riguarda le spese, il Comune ha partecipato in maniera molto ridotto, potendo contare anche sullo sponsor della Banca della Campania che ringrazio. Abbiamo allestito un cartellone notevole grazie al lavoro di squadra, perché da soli non si va da nessuna parte».
L’assessore alla Cultura Nancy Palladino ha invece spiegato nel dettaglio il vasto cartellone degli eventi:Dai giovani, agli adulti, dai bambini agli anziani, non abbiamo dimenticato nessuno. In programma tanti eventi che coinvolgeranno tutta la città e non solo. Musica con il concerto di Natale della scuola Masi e quello del “Duo Stravinsky”, arte con la mostra di pittura al Chiostro della Purità, teatro e cinema, passando per due notti bianche e una pista di ghiaccio in piazza Umberto“. Soddisfatto anche l’assessore al Turismo Maurizio De Vinco che sottolinea l’importanza di tali manifestazioni per la città, “E’ importante lavorare affinchè tali eventi continuino ad avere attenzione, per la città significa vitalità economica ciò è tanto più rilevante in un periodo critico come quello che stiamo attraversando. Mi auguro che queste iniziative contribuiscano a sollevare il commercio cittadino e a rendere sempre più accogliente l’intera città. E’ un momento delicato e particolare per l’economia nazionale e internazionale perciò è indispensabile parlare di turismo e festività natalizie – ha continuato l’assessore – abbiamo dei bei monumenti e stiamo aspettando con impazienza l’apertura di Abellinum. Voglio puntare anche sul turismo religioso, valorizzando lo Specus Martyrum e la storia del Volto Santo, riportando alla memoria il fenomeno degli anni sessanta e del sangue sul dipinto di Cristo. Ringrazio anche io quanti hanno collaborato a questo cartellone, in particolare i commercianti e le associazioni: adesso dobbiamo soltanto operare“.

[flv width=”250″ height=”200″ image=”http://www.atripaldanews.it/video/conferenza natale 6 dicembre 2011.jpg”]http://www.atripaldanews.it/video/conferenza natale 6 dicembre 2011.flv[/flv]

natale-atripalda-2011-conferenza-2

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it