Flash news:   Ripulito da erbacce e rifiuti il parcheggio di via San Nicola Scambio di neonate, lo zio Andrea De Vinco: «Un fatto increscioso che ha scosso notevolmente mia nipote che non vuole parlare con nessuno». A “Pomeriggio Cinque” parla anche il primario Izzo: «Ci troviamo di fronte ad un errore umano» Scambio di neonate, in città le telecamere di Barbara D’Urso Operaio vince 200mila euro al “Gratta e Vinci!” Scambio accidentale di due neonate, la Clinica Malzoni si difende. Ecco la nota stampa: “identificazione corretta, sbagliata la consegna” Le interviste di AtripaldaNews – Primi cento giorni di governo della Città, parla il sindaco Geppino Spagnuolo: «impegnativi. Abbiamo affrontato difficoltà e situazioni delicate superandole grazie alla compattezza della squadra» Istanza di Trasparenza del “Gruppo Amici di Beppe Grillo Atripalda” Neonata di Atripalda scambiata nella culla, errore sul braccialetto notato da una mamma Sta meglio il 13enne atripaldese precipitato dal tetto dell’ex scuola di Rampa San Pasquale. FOTO Operava ad Atripalda la falsa dentista scoperta e denunciata da “Striscia la Notizia”

Scandone a rischio fallimento, il gesto di protesta del presidente Sampietro: dimissioni con tutto il Cda e titolo consegnato al sindaco Galasso

Pubblicato in data: 2/1/2012 alle ore:11:00 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

sampietro-3Non c’è pace per la Scandone Avellino. Dopo la decisione della giunta regionale di bloccare le sponsorizzazioni, il presidente della Felice Scandone Giuseppe Sampietro ha confermato che nelle prossime ore consegnerà i libri contabili al sindaco Pino Galasso e al presidente della Provincia Cosimo Sibilia. L’emendamento presentato dal deputato regionale Sergio Nappi, approvato dalla Regione Campania con il voto decisivo die consiglieri regionali Ettore Zecchino e Antonia Ruggiero, ha messo nuovamente in difficoltà la dirigenza irpina, già impegnata da tempo nel salvare il club dopo la gestione Ercolino e che ora dovrà rinunciare alla sponsorizzazione dell’Air. “Così difficilmente chiuderemo la stagione, non sò il motivo di questo accanimento e cosa ci hanno guadagnato queste persone presentando questo emendamento, soprattutto perché sono irpini. Certamente così non potremo arrivare fino alla fine del campionato. Noi con la politica non vogliamo avere niente a che fare ne vogliamo i soldi della politica. L’Air ci ha solo sponsorizzato per 250mila euro, gli stipendi li paga la Scandone e non l’Air. Perciò consegnerò il titolo al sindaco Galasso” conferma amareggiato il massimo dirigente biancoverde. Nella giornata di domani sono previste le dimissioni del consiglio di amministrazione e la consegna del titolo sportivo al sindaco Giuseppe Galasso. Dovrà essere proprio quest’ultimo a trovare una soluzione ed evitare il fallimento. Intanto è prevista per domani una manifestazione di protesta da parte della tifoseria in occasione della partita al Paladelmauro contro la Vanoli Cremona.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it