Flash news:   Scomparsa Alessandro Lazzerini, questo pomeriggio i funerali dell’ingegnere. Il cordoglio del sindaco di Atripalda Salvaguardia e tutela dell’ambiente, parte il progetto “Aurora” Addio al presidente onorario dei costruttori irpini Alessandro Lazzerini. Il cordoglio dell’Ance Autovelox sulla Variante, il sindaco difende la bontà della scelta: «convinti di aver effettuato tutte le procedure in modo corretto, continuerà a funzionare lì dov’è» Salvatore Antonacci si dimette da capogruppo della maggioranza dopo la mancata elezione alla Provincia. Giovedì resa dei conti in Consiglio Arresto del Capo dell’Ispettorato del Lavoro, la difesa di Gerardo Capaldo: «Nessun illecito, si farà chiarezza» Il Comune incassa un finanziamento da 260mila euro per la progettazione definitiva della scuola Primaria “Mazzetti” Corruzione in cambio dell’assunzione del figlio ingegnere: arrestato Capo dell’Ispettorato del Lavoro. Sequestrati due milioni di euro a due Spa “Progetto Gaia”, l’ex sindaco chiede lumi e denuncia: «i volontari svolgono mansioni che esulano dalle finalità del progetto, trattando anche dati sensibili» Vucinic: “è stata una partita dura”

La Sidigas Pallavolo Atripalda non si ferma più. Vince 3 a 1 a Loreto e firma la terza vittoria consecutiva

Pubblicato in data: 8/1/2012 alle ore:23:16 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

loreto sidigasEccola ora è davvero ufficiale la Sidigas Pallavolo Atripalda ha svoltato in maniera straordinaria vincendo la terza partita consecutiva e sbancando il Pala Serenelli di Loreto. Ma quello che lascia esterefatti è il dominio avuto nel match. Gli uomini di Lorenzoni sono stati sempre a contatto con gli avversari lottando punto a punto e non demeritando. Vittoria strameritata che sta facendo risalire atripalda in classifica portandosi ad una sola lunghezza da Cantù, che ha perso nettamente a Genova per 3 a 0. La compagine biancoverde fin dal primo set ha fatto capire che era in serata e che per Loreto la partita sarebbe stata tutta in salita. Questa volta risulta Nemeth il migliore di atripalda che ha fatto scrivere a referto 20 punti, seguito dal solito De Paula con 16. Da sottolineare l’ottima prova del centrale Cuomo che ha totalizzato ben 12 punti. Per non parlare del sempre ottimo Paris che da quando mister Lorenzoni gli ha dato fiducia è cresciuto di volta in volta. Ma la vera atripalda non poteva essere quella del girone d’andata. Ora il vento sembra davvero cambiato e si deve essere tutti uniti verso un unico obiettivo che è la salvezza. Per i biancoblu della Energy Resources Carilo Loreto è la seconda sconfitta consecutiva dopo il ko di Castellana. Per questo match Fracascia ha potuto schierare Moretti, mentre Janusek è rimasto ancora a riposo. Con questo ko Loreto scivola di una posizione in classifica. La Sidigas appare molto concentrata fin dall’inizio e dopo poco c’è subito un break che porta i biancoverdi sul 7 a 12. A questo punto gli uomini di Lorenzoni conservano il margine anzi lo aumentano e chiudono il set sul 19 a 25. Il secondo set è più equilibrato causa anche la crescita di Loreto, ma la Sidigas riesce a conservare il break di vantaggio e riesce a chiudere il set sul punteggio di 23 a 25. Il terzo set è quello più equilibrato, i biancoblu non vogliono mollare e rispondono ai colpi di Nemeth e De Paula, e alla fine ci pensano Moretti e Peda a riacciuffare la partita per i capelli. Infatti Loreto riesce ad annullare ben tre match point e a portarsi in vantaggio e chiudere un interminabile set sul punteggio di 29 a 27. Il quarto set sembrerebbe poter portare al tie break, infatti pronti via e i marchigiani piazzano un parziale di 6 a 2. Ma Atripalda non si da per vinta e riesce a recuperare sotto i colpi di Nemeth e De Paula. Sul 16-12 Loreto sembra piazzare il break decisivo per portare la partita al quinto set ma proprio in quel momento si spegne la luce ai padroni di casa e si riaccende per la Sidigas, e infatti Atripalda rimonta e chiude portando a casa l’intera posta. Ora agli uomini di mister Lorenzoni li aspetta la seconda difficile trasferta di Molfetta, squadra con cui lo scorso anno si è conquistati la promozione in A2. Che sia questo di buon auspicio per la compagine atripaldese che se lotta con questa grinta e questo spirito mostrati in questo inizio girone di ritorno non potrà che fare bene. In terrra pugliese la partita sarà trasmessa su Sport Italia 2 a partire dalle ore 16.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it