sabato 22 novembre 2014
Flash news:     -   Luminarie di Natale, fumata bianca tra Comune e commercianti non senza dubbi e poche adesioni per il mercatino   -   Rastelli torna al 3-5-2 contro il Varese   -   Nasce la Nuova Pallacanestro Atripalda: pronta per il campionato di Prima Divisione   -   Puc, ieri sera presentato il preliminare alla città. Tuccia e il progettista Castiello: «Superare il vincolo di inedificabilità per i terreni vincolati di Abellinum con la perequazione». FOTO   -   Truffa dello smartphone, denunciato 28enne di Atripalda a Mercato San Severino   -   Liceo scientifico amplia l’offerta formativa con nuovi indirizzi   -   Corso di “manovre salvavita e rianimazione pediatrica” promosso dalla Misericordia   -   Avviso Pubblico per l’iscrizione all’Albo delle Associazioni della Gioventù, scade il 5 dicembre   -   Prima Categoria, mano pesante del Giudice Sportivo contro l’Abellinum Calcio   -   Il Comune batta cassa alla Regione in attesa di vendere il Centro Servizi

I 100 anni dell’Istituto “Luigi Amabile” di Avellino

Pubblicato in data: 15/1/2012 alle ore:10:02 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

L’Istituto Tecnico Commerciale “Luigi Amabile” di Avellino compie 100 anni. Era il 29 settembre 1912 quando con Regio decreto N. 1341 fu sancita ufficialmente la sua nascita giuridica. In vista del centenario di questa simbolica data, l’Istituto si prepara a festeggiare con una articolata presentazione di eventi, promossi dalla dirigente scolastica Nicolina Silvana Agnes. Numerose iniziative si susseguiranno nel corso di tutto il 2012, fra le quali dibattiti sulla figura di Luigi Amabile e una mostra fotografica a cura del Prof. Enrico Petruzzo che sarà allestita nel mese di aprile presso il Circolo della stampa. Le foto esposte in questa mostra saranno poi raccolte in un volume dedicato alla storia dell’Istituto, dal titolo “Amabilmente riscriviamo… l’Amabile”, sempre ideato e scritto dal Prof. Petruzzo con il contributo dell’ ex-preside Paolino Salierno che verrà pubblicato nel corso dell’anno. Culmine dell’iniziativa sarà l’evento conclusivo del 29 settembre 2012, con la serata dedicata a “Come eravamo” all’insegna dei ricordi e “Sotto le stelle dell’Amabile”, che vedrà esibizioni di musica e spettacolo nello spazio antistante l’Istituto, dedicata agli ex alunni e docenti. Già nel 1962 fu celebrato il Cinquantenario della fondazione dell’Istituto, in occasione del quale fu pubblicato l’annuario, edito dalla Tipografia Pergola di Avellino nel 1963, che documentava «il faticoso cammino della nostra Scuola dalla fondazione alla quasi totale distruzione del 1943, la lenta ricostruzione post-bellica, la rapida ripresa di questi ultimi anni». In quell’annuario erano presenti gli alunni qui ritratti in foto con il prof. Hugo Girone.

Print Friendly
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading ... Loading ...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento