alpadesa
alpadesa
  
Flash news:   Pulizia caditoie in città, da domani al via intervento di disostruzione La Cometa Di Natale: Osservazione Astronomica questa sera dalla collina di San Pasquale Programma di Formazione Anticorruzione al via da lunedì a Palazzo di città Prestigioso riconoscimento per la poetessa Lucia Gaeta di ACIPeA Parcheggio del distretto sanitario Asl di Atripalda, le associazioni chiedono risposte Scoperta la targa d’intitolazione dei “Giardini Biagio Venezia” Torna ad Atripalda il Calendario d’artista dell’associazione Arteuropa firmato Hotel Civita: domani la presentazione La Protezione civile di Atripalda in campo per una raccolta alimentare Si accendono i riflettori sul Natale: Christmas Park, cultura e Notti Bianche. Il sindaco Spagnuolo: “Numerose le iniziative promosse dall’Amministrazione, dal parco giochi in piazza Umberto fino a momenti spettacolari con artisti di strada e divertimenti” Domani accensione di quattro alberi di Natale in città

Ciclismo, l’A.S.Civitas-Progress si prepara per la nona stagione agonistica targata 2012

Pubblicato in data: 17/1/2012 alle ore:15:37 • Categoria: Sport, CiclismoStampa Articolo

ciclismo -sig-italia-cuoca-della-squadraL’A.S. Civitas – Progress si prepara per un’altra entusiasmante stagione agonistic. Le tabelle ci sono, la voglia non manca, il freddo e la fatica non importano. Con questo spirito gli atleti del team atripaldese A.S.Civitas-Progress hanno iniziato la loro nona avventura agonistica nel ciclismo amatoriale regionale e interregionale. Con il primo raduno tecnico tenutosi giovedì 12 gennaio l’A.S.Civitas-Progress ha aperto ufficialmente la stagione agonistica 2012. Sotto la guida del medico dott. Tommaso Cozzolino (spec. Centro di Medicina dello Sport) gli atleti, Luca Spiniello, Michele Venezia, Matteo Monetta, Luigi De Pompa, Giuseppe Acone, Mario Vernacchio, Giuseppe Albanese e Francesco Ricci si sono sottoposti a test e visita medica per l’idoneità’ agonistica. Assente Ciro Aquino perché a letto influenzato. Finito tutto, il responso del dott.Cozzolino è stato chiaro: tutti godono di ottima perfomance fisica idonei all’agonismo. A concludere questo primo raduno collegiale, come tradizione, tutti a gambe sotto la tavola per gustare pasta e fagioli con le cotiche preparato dalla cuoca della squadra signora Italia e, il tutto innaffiato dall’ottimo vino ‘Vernio’ offerto dal presidente Mario Vernacchio. Sicuramente le vittorie assolute diventeranno merce rara, ma siamo certi che ci sforzeremo sempre nel dare il massimo, conclude il presidente Vernacchio, anche se restano indelebili le numerose vittorie ottenute negli anni passati, per noi il ciclismo resta e sarà sempre un momento di aggregazione che ci porterà a vivere momenti più avvincenti ed emozionanti di una qualsiasi vittoria che passa in fretta, perché siamo convinti che pedalando insieme e aver acquisito un nuovo compagno sincero, pulito e disinteressato, allora avremo colto la più bella vittoria per uno sportivo vero. Come squadra siamo consapevoli delle forze, tuttavia, non amiamo le autocelebrazioni e quindi ci fermiamo qui. Infine, tutti con i calici in alto per brindare per un’altra entusiasmante stagione agonistica all’insegna dello sport e pedalando in allegria.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it