domenica 18 febbraio 2018
Flash news:   Politiche 2018, martedì il governatore De Luca in città per le elezioni del 4 marzo Condanna assessore, l’ira del papà della 19enne: «Nessuna questione politica, non avrei mai strumentalizzato mia figlia. Lo consideravano un amico, avevo fiducia piena». L’amarezza dell’avvocato Biancamaria D’Agostino: «si colpevolizza la vittima». Sul processo: «si celebra nelle aule di giustizia, non sui media e social. Le sentenze vanno rispettate. Nessuna “fretta” nel dibattimento, ma efficienza di un procedimento» Inchiesta buste paga gonfiate al Comune, l’udienza preliminare per il quinto indagato rinviata al 30 marzo. Il 28 febbraio convocato dalla Commissione disciplinare Addio all’edicolante Carmelina Visone, il ricordo di Lello La Sala Giuliana De Vinco risponde a Noi Atripalda: “No a illazioni, è evidente il mio lavoro attivo” Condanna assessore, il gruppo “Noi Atripalda”: “Vicende di questo tipo non consentirebbero a chiunque di gestire la cosa pubblica e gli interessi collettivi in maniera serena, lucida, asettica e proficua. Mentre il sindaco aspetta di decidere a mente fredda su Moschella, De Vinco e Troisi la nostra amata città muore” Il Consorzio A5 presenta i progetti “Vita Indipendente” e “Dopo di Noi” per persone con disabilità: pronti i bandi per i fondi. FOTO Sidigas subito fuori dalle Final Eight: Cremona vince 82-89 all’overtime Condanna Troisi, il Prc: “Le dimissioni dell’assessore ai Lavori Pubblici sono doverose e improrogabili” Condanna assessore Troisi, parla il difensore Chieffo: «Antonio si proclama innocente. E’ una sentenza di primo grado e siamo pronti a ricorrere in appello. C’è stata gestione frettolosa del dibattimento, sentenza che non condividiamo in nessun passaggio». L’invito del sindaco: «La questione è delicata e privata e merita cautela da parte di tutti. Eventuali valutazioni verranno fatte a mente fredda e successivamente»

Consiglio Ordine degli Avvocati, primo round a Benigni. L’indipendente atripaldese Angelo Maietta incassa 443 preferenze

Pubblicato in data: 30/1/2012 alle ore:14:10 • Categoria: CronacaStampa Articolo

tribunale-av-ingressoOrdine degli Avvocati di Avellino, terminato lo spoglio delle 1488 schede riguardo al rinnovo del consiglio. Il primo round va a Fabio Benigni (959 voti), seguito da Pantaleone Fimiani con 114 preferenze in meno (845), ed ultimo l’uscente Edoardo Volino (830). Ora per l’elezione del presidente del consiglio dell’Ordine, si dovrà attendere il ballottaggio del 9 febbraio quando ci saranno le nomine degli altri tredici consiglieri. Buon affermazioen anche per l’avvocato atripaldese Angelo Maietta, l’unico in corsa per la cittadina del Sabato, che ha incassato 443 preferenze.
Sull’elezione Fabio Benigni ha commentato: “Il risultato del primo turno ha dimostrato che la classe forense ha ritenuto di identificarsi nei principi che ho, insieme ai componenti della lista che mi sostiene, sempre portato avanti con fermezza. Tutti i colleghi della mia lista hanno avuto un’ottima affermazione ed il risultato è sintomatico del fatto che la lista è composta da un gruppo di avvocati che condividono le stesse idee, gli stessi metodi e la necessità di interpretare la funzione di consigliere come un servizio che si rende alla classe forense. Tre sono i principi che ho sempre affermato sin dall’inizio della campagna elettorale: trasparenza, collaborazione con la classe forense ed alternanza. La classe forense ha voluto esprimere un’idea di rinnovamento e i consensi espressi in mio favore dovrebbero suggerire una riflessione sul significato della volontà degli elettori“. Mentre l’uscente Edoardo Volino afferma: “Si dovrà attendere l’esito del ballottaggio, per quanto la campagna elettorale sia stata condotta sino ad oggi all’insegna delle esasperazioni, dei veleni e degli attacchi personali. Continueremo a rivendicare libertà e autonomia dei poteri forti, nella consapevolezza che l’avvocato è tale perché uomo libero e non condizionabile“. Infine il secondo degli eletti, Pantaleone Fimiani, spiega: “Ringrazio tutti i colleghi per il consenso conferitomi. Ritengo che sia stato premiato l’impegno e la costante disponibilità che quotidianamente il sottoscritto ha profuso, affrontando tutte le problematiche che erano segnalate dagli avvocati, durante il mandato consiliare“.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it