Flash news:   Ripulito da erbacce e rifiuti il parcheggio di via San Nicola Scambio di neonate, lo zio Andrea De Vinco: «Un fatto increscioso che ha scosso notevolmente mia nipote che non vuole parlare con nessuno». A “Pomeriggio Cinque” parla anche il primario Izzo: «Ci troviamo di fronte ad un errore umano» Scambio di neonate, in città le telecamere di Barbara D’Urso Operaio vince 200mila euro al “Gratta e Vinci!” Scambio accidentale di due neonate, la Clinica Malzoni si difende. Ecco la nota stampa: “identificazione corretta, sbagliata la consegna” Le interviste di AtripaldaNews – Primi cento giorni di governo della Città, parla il sindaco Geppino Spagnuolo: «impegnativi. Abbiamo affrontato difficoltà e situazioni delicate superandole grazie alla compattezza della squadra» Istanza di Trasparenza del “Gruppo Amici di Beppe Grillo Atripalda” Neonata di Atripalda scambiata nella culla, errore sul braccialetto notato da una mamma Sta meglio il 13enne atripaldese precipitato dal tetto dell’ex scuola di Rampa San Pasquale. FOTO Operava ad Atripalda la falsa dentista scoperta e denunciata da “Striscia la Notizia”

Ripresi gli allenamenti in casa Sidigas. Nel mirino il Club Italia. L’Appello di Guerrera: “Il palazzetto deve trascinare la squadra”

Pubblicato in data: 31/1/2012 alle ore:23:40 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

lorenzoni-a-citta-di-castelloLa ripresa degli allenamenti in casa Sidigas è carica di adrenalina. La vittoria per 3-1 ottenuta a Città di Castello e lo scontro diretto in programma domenica tra le mura amiche del Paladelmauro contro il Club Italia fanno sognare squadra, società e tifosi. Soli 8 punti dividono in classifica i biancoverdi, terzultimi (15), dalla formazione federale che occupa la quartultima piazza (23). Lorenzoni ed i suoi puntano al settimo successo per confermarsi in zona play out e magari staccare le inseguitrici Reggio Emilia (12) e Cantù (10) che domenica incroceranno le armi.  Il presidente Antonio Guerrera ha già rivolto un appello al pubblico di tutti gli sport di fede biancoverde affinché sostenga la squadra nelle ultime nove gare che mancano alla fine del campionato nazionale di A2: ““Finalmente i grandi sforzi profusi dalla società vengono ripagati. Siamo ancora lontani dall’obiettivo, ma la strada imboccata è quella giusta. Credo sia arrivato il momento in cui tutti devono superare i propri limiti per contribuire a raggiugnere il traguardo. Società, squadra, pubblico, stampa, ognuno per la sua parte, tutti per lo stesso obiettivo. Al pubblico dell’intera provincia, agli appassionati del volley e dei colori biancoverdi di ogni sport chiediamo una grossa mano; a febbraio giocheremo in casa tre partite su quattro. Il palazzetto deve trascinare i ragazzi in campo e viceversa. Domenica contro il Club Italia speriamo di vedere un Paladelmauro pieno di passione. Concentrati sull’obiettivo e uniti intorno alla squadra ce la faremo”. Bruno e compagni si divideranno come sempre tra palestra pesi e parquet per le sedute. Giovedì era in programma un allenamento con giunto con Matera (B1) poi saltato a causa delle negative previsioni meteo. Mister Lorenzoni sul piano tattico e l’assistente D’Argenio sul piano fisico prepareranno comunque il prossimo match studiando gli avversari e cercando di portare la squadra al top della forma all’appuntamento.

PROGRAMMA SETTIMANALE ALLENAMENTI


-MERCOLEDI: Pesi ore 9.00-11.00/Tecnica 15.45-17.45
-GIOVEDI: (15.00-18.00)
-VENERDI: Pesi ore 9.00-11.00/Tecnica 17.00-19.00
-SABATO: Tecnica 16.30-18.00
-DOMENICA: Prova Campo 11.00-12.30/ Gara ore 18.00

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it