" class="thickbox">
  
Flash news:   Tenta di avvicinare una ragazzina per corteggiarla in piazza, i genitori chiamano i Carabinieri Giullarte 2017, questa mattina conferenza stampa di presentazione dell’evento. Spagnuolo: “recupero di un momento caratterizzante, di aggregazione e riscoperta del centro storico e della sue potenzialità” Terzo raid l’altra notte all’edificio dell’Utc in piazzetta Pergola nell’ala che ospita la scuola Adamo. Il sindaco: “Abbiamo installato grate in ferro alle finestre, lavoriamo alla videosorveglianza” Mancata pubblicazione graduatoria alloggi popolari, il gruppo consiliare “Noi Atripalda” presenta interrogazione al sindaco Festeggiamenti San Sabino, tanti fedeli alla messa e processione per il Patrono. Il vescoco Aiello: “viviamo giorni nuvolosi e di caligine”. Il sindaco: “tre giorni intensi, emozionanti, gratificanti”. FOTO Magia e antichi mestieri a Capo la Torre, da domani si alza il sipario su Giullarte Il colonnello Massimo Cagnazzo nuovo Comandante provinciale dei Carabinieri Riparte l’autunno politico di Primavera Irpinia Atripalda “Luigi Sessa e l’avventura americana”, nota di Lello La Sala Clementino con la sua energia travolge Atripalda: bagno di folla per il suo rap in piazza Umberto. FOTO

L’Avellino perde con il Taranto nell’ultima partita casalinga della stagione: 2 a 1 il risultato finale

Pubblicato in data: 6/5/2012 alle ore:16:55 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

avellino-pavia-undici-in-campoNell’ultima partita al Partenio i lupi di mister Bucaro chiudono con una sconfitta. Il  Taranto conquista l’intera posta in palio. Del resto è anche vero che i pugliesi sono giunti al Partenio con un obiettivo da conquistare, mentre i lupi avevano gia’ raggiunto la salvezza. Eppure l’Avellino è subito passato in vantaggio con un goal del solito Zigoni, giocatore di valore troppo contestato ingiustamente dai tifosi, che approfitta di una corta respinta del portiere Bremec su una punizione di Massimo. Ma al 32′ il Taranto pareggia con Sciaudone che approfitta di un cross dalla destra e con un perfetto diagonale trafigge Fumagalli. A siglare il goal che valgono la conquista dei tre punti è di Di Deo che su calcio d’angolo deposita la palla in rete.

Print Friendly

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it