Flash news:   Controlli agli esercizi commerciali: denunciato un cinese ad Atripalda e maxi-sanzione per il lavoro irregolare Green Volley, la prima vittoria stagionale è targata Under 14. Mister Troncone: “Non ci poniamo limiti” Amdos, domenica visite gratuite all’Asl per la prevenzione del tumore al seno Serie D, la Green Volley The Marcello’s muove la classifica: conquistato il primo punto Sinistra Italiana, il segretario nazionale Nicola Fratoianni lunedì ad Atripalda Paura per il presidente della Provincia Gambacorta colto da infarto. Operato, ora sta meglio Smaltimento di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi di origine agricola, protocollata al Comune la petizione del M5S Minaccia la madre pensionata pretendendo 20 euro al giorno: 42enne in manette Taccone: “Ferullo non ha accettato il ruolo di amministratore unico” Estremismo islamico, la deputata Souad Sbai al convegno di PrimaveraIrpinia: «L’Italia è vulnerabile perché abbiamo sottovalutato la gravità della fratellanza mussulmana legata al jihadismo. L’Europa ha rinunciato alle sue radici e qualcuno le ha rimpiazzate». FOTO

Pallavolo Atripalda ad un passo dalla A2, scambio di categoria con i lupi di Santa Croce. Decisivo l’impegno di Guerrera

Pubblicato in data: 30/5/2012 alle ore:15:59 • Categoria: PallavoloStampa Articolo

sidigas atripaldaLa notizia era nell’aria da un po’ di tempo ma ora ci siamo quasi, manca solo l’ufficialità. La pallavolo atripalda grazie al grande impegno del presidente Antonio Guerrera sta per tornare in serie A2. Ieri pomeriggio sul sito ufficiale della società toscana è comparso il comunicato ufficiale del presidente Agostino Pantani che ha annunciato: “Preso atto dell´assenza delle necessarie garanzie di copertura del budget minimo necessario, tenuto conto della difficile situazione economico-finanziaria del momento, il CdA della “LUPI” Pallavolo, dopo lunghe ed attente discussioni, ha deciso di rinunciare a disputare il prossimo campionato di serie A2. Il Presidente e tutto il Consiglio di Amministrazione tengono a precisare che la decisione presa non deve essere interpretata come la chiusura di un “ciclo”, ma come un adeguamento all´attuale situazione economica. La società ribadisce pertanto che continuerà a lavorare come sempre con il massimo impegno possibile adeguando necessariamente gli obiettivi stagionali alla situazione contingente”. A questo punto ci sono state un susseguirsi di voci tra cui quella più affidabile e che premia la tenacia del presidente Guerrera è quella dello scambio di categoria tra Atripalda e Santa Croce. A ore è atteso il comunicato ufficiale che farebbe tornare atripalda in A2. Il giusto premio per il presidente Guerrera che dalla fine dello scorso campionato ha espresso agli organi di lega la volontà di voler rifare l’A2. Per Atripalda si prospetta un campionato di A e la voglia è quella di rimanerci il più possibile con l’entusiasmo degli addetti ai lavori.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it